Sport

Olimpiadi, il diario del 10 agosto

Cammarelle vince e va in finale come Clemente Russo. Medaglia di bronzo Sarmiento nel taekwondo. Settebello per l'oro contro la Croazia di Rudic. Delusione Italvolley

Pietro Figlioli, atleta della squadra di pallanuoto italiana (Credits: Daniele Badolato - LaPresse)

Si è concluso, ben oltre la mezzanotte, il terzultimo giorno di Giochi londinesi: grande giornata per il pugilato italiano. Dopo il bronzo di Mangiacapre arriveranno altre due medaglie (minimo d'argento) dalla coppia Russo-Cammarelle. Intanto un altro bronzo ce lo ha regalato Mauro Sarmiento nel taekwondo (peccato per la semfinale persa all'ultimo secondo!).Qualche delusione dall'atletica ma sopratutto dalla pallavolo. Irriconoscibili Savani e compagni nella semifinale contro il fortissimo Brasile. Non ha deluso per nulla il Settebello. Fantastica la vittoria per 9 a 7 contro la Serbia e ora c'è la finale contro la Croazia del grande ex Rudic, allenatore azzurro ai tempi dell'oro olimpico di Barcellona.

24.24 Boxe: il britannico Anthony Joshua sarà l'avversario di Cammarelle nella finale dei supermassimi. Il pugile di casa ha battuto l'ucraino Dycho 13 a 11.

24.00 Boxe: Roberto Cammarelle in finale nei supermassimi. Il campione olimpico di Pechino ha battuto di un solo punto (13-12) l'azero Medzhidov. Molto severi i giudici con il pugile italiano: il divario sarebbe dovuto essere molto più ampio. Brutto gesto di Medzhidov che alla proclamazione del vincitore fa il gesto del pugno verso.

23.52 Boxe: 10-10 dopo il secondo round tra Cammarelle e l'azero medzhidov.

23.46 Boxe: sale sul ring Roberto Cammarelle per la semifinale dei pesi supermassimi.

23.30 Basket: Team Usa vince 109-83 contro l'Argentina. La finale sarà dunque Usa-Spagna, rivincita della sfida di Pechino. Da non perdere la finale 3°-4° posto tra argentini e russi.

23.20 Tuffi: fuori gli azzurri Dell'Uomo e Chiarabini nella piattaforma 10 metri.

23.15 Atletica: Renaud Lavillenie è il nuovo campione olimpico di salto con l'asta. Argento e bronzo alla Germania con Bjorn Ottoe Raphael Holzdeppe.

23.10 Taekwondo: Mauro Sarmiento ha vinto la medaglia di bronzo nel taekwondo categoria 80 kg. L'italiano ha riscattato la delusione per la semifinale persa all'ultimo secondo battendo 4-0 l'afghano Bahawi.

22.55 Basket: nella seconda semifinale maschile 47-40 Stati uniti sull'Argentina di Manu Ginobili e Luis Scola.

22.50 Calcio: i giocatori della Corea del Sud hanno battuto il Giappone per 2-0 (: gol di Park al 38' p.t. e Koo al 12' s.t.) e conquistato la medaglia di bronzo.

22.36 Tuffi: indietro gli azzurri dopo la quinta serie di tuffi da piattaforma 10 m. Dell'Uomo  26esimo e Chiarabini 31esimo.

22.30 Atletica: medaglia d'oro per le Bahamas nella 4x100 maschile. Argento Usa e bronzo per Trinidad. Ottavo il Sudafrica con Pistorius.

22.15 Atletica: la russa Lysenko ha vinto la medaglia d'oro nel lancio del martello stabilendo il nuovo record olimpico di 78.18.

22.14 Atletica: due medaglie in colpo solo per la Turchia nei 1500 m donne. Oro per Asli Cakir Alptekin e argento per Gamze Bulut. Bronzo per il Bahrain con Maryam Yusuf Jamal.

22.00 Pallavolo: niente da fare per i ragazzi del volley. Troppo forte il Brasile che vince in tre set (25-21; 25-12; 25-21) ma azzurri lontani parenti dei leoni visti contro gli Stati Uniti. Possono comunque portare a casa un bronzo nella finalina contro la Bulgaria.

21.55 Pallanuoto: Grandi i ragazzi del Settebello. Vittoria 9-7 contro la Serbia e finale conquistata. Bravi tutti, bravissimi Felugo e Gallo. Insuperabile il portierone Tempesti. Ora gli azzurri della pallanutoto si giocheranno la medaglia d'oro contro la Croazia.

21.50 Atletica: Oro Record del mondo nella 4x100 per le americane. Tianna Madison, Allyson Felix, Bianca Knight e Carmelita Jeter hanno ritoccato il precedente primato che resisteva dal 1985 con un formidabile 40"82. Argento per la Giamaica, Bronzo per l'Ucraina.

21.48 Pallavolo: gli azzurri ad un passo dall'eliminazione. Brasile avanti 21-17 nel terzo set. Brasiliani incredibili a muro e in ricezione.

21.45 Tuffi: dopo la terza serie di tuffi Dell'Uomo 15esimo e Chiarabin 28esimo nella piattaforma 10 m.

21.40 Pallanuoto: a 5 minuti dalla fine settebello avanti 8 a 6 ma Serbia in rimonta.

21.21 Pallavolo: gli azzurri del volley perdono anche il secondo set (25-12) contro il Brasile. Italia che non riesce a mettere palla a terra e gioca male in tutti in fondamentali.

21.20 Pallanuoto: dopo il secondo tempo 6-4 Italia contro la Serbia. Molto bene Gallo con tre gol.

20.04 Pallavolo: Italia sotto di un set contro il Brasile (25-21).

21.00 Pallanuoto: in vasca il settebello nella semifinale contro la Serbia. 4-2 a 58 secondi dalla fine del primo tempo.

20.50 Atletica: elimiati in batteria i ragazzi della 4x100 maschile. Settimo posto per Collio e compagni. Prima la Giamaica anche senza Bolt.

20.30 Pallavolo: inizia la semifinale maschile Italia-Brasile. Tra poco scende in vasca il settebello.

20.20 Tuffi: in corso le qualificaizoni della piattaforma 10 m maschile. Dopo la prima serie di tutti Dell'Uomo è 21esimo e Chiarabini  31esimo.

20.10 Atletica: eliminate in batteria le azzure della 4x400. Solo settime le italiane nella batteria dominata dalle giamaicane.

20.00 Atletica: niente bolt-show questa sera. Il fenomeno giamaicano non correrà la batteria della 4x100.

19.54 Basket: la Spagna torna in finale nel torneo maschile 4 anni dopo Pechino. Battuta in rimonta 67-59 la  Russia di Kirilenko e Shved. Pessimo primo tempo per le furie rosse che  sono tornate in campo dopo l'intervallo completamente trasformate.  Decisive le triple di calderon e il lavoro sporco di Reyes e San  Emeterio. Ora in finale la Spagna attende l'esito della sfida Stati  Uniti-Argentina.

19.30 Boxe: respinto il ricorso presentato dell'Azerbaijan contro Clemente Russo.

19.20 Basket: furiosa rimonta spagnola nella semifinale contro la Russia. L'ultimo quarto comincia sul 46-46.

19.00 Basket: in difficoltà la Spagna nella prima semifinale del torneo maschile. All'inizio del terzo quarto di gioco Russia in vantaggio 33-24.

18.30 Taekwondo: sfuma per un soffio il sogno della finale per Mauro Sarmiento. Lo spagnolo Nicolas Garcia Hemme ha messo a segno il punto del 2-1 a un secondo dalla fine. Per Mauro adesso c'è la finale 3°-4° posto. La speranza di medaglia non è svanita del tutto.

18.20 Boxe: ricorso dell'Azerbaijan contro la vittoria di Russo sull'azero Mammanov. Tra un paio d'ore la decisione.

18.10 Pallavolo: Russia in finale. I russi hanno battuto 3-1  la Bulgaria (25-21; 25-15; 23-25; 25-23) nella prima semifinale. E adesso tocca all'Italia contro il Brasile.

17.50  Pallanuoto: la Croazia batte 7-5 il Montenegro ed è la prima finalista del torneo maschile. Ora attende la vincente di Italia-Serbia.

17.35 Bmx: nel femminile oro per la colombiana Mariana Pajon (primo oro per la Colombia), argento per la neozelandese Sarah Walker e bronzo per l'Olanda con Laura Smulders. Nella gara maschile oro per la lettonia con Maris Stombergs. Seondo l'austrialiano Willoughby, bronzo al colombiano Zabala.

17.27 Clemente Russo dopo l'acceso in finale: "Una dedica per i gufi e per i corvi. Beccatevi questo! Per vedermi perdere dovete aspettare ancora!".

17.20 Boxe: 15-13 per Russo. Clemente Russo in finale! Grandissimo il pugile azzurro che ha ribaltato tutto nel terzo round contro l'azero Mammadov. Una semifinale bellissima. Onore a Mammadov che ha lottato fino alla fine (a volte in maniere un pò sporca) ma per l'Italia arriverà almeno un medaglia d'argento.

17.15 Boxe: seconda ripresa terribile per Clemente Russo. L'azero Mammadov lo colpisce al fegato e per due volte comincia il conteggio dell'arbitro (al terzo conteggio l'incontro sarebbe finito). Comunque Clemente è sotto 6-9 e si gioca tutto nell'ultima ripresa.

17.10 Boxe: buon primo round di Clemente russo ma è sotto 2-3 contro Mammadov. Strana intrepretazione dei giudici che hanno assegnato un punto in più all'azero nelle combinazioni di colpi.

17.06 Boxe: è il momento di Clemente Russo nella semifinale della categoria -91 contro l'azero Mammadov.

16.44 Boxe: la medaglia di bronzo Vincenzo Mangiacapre "Ho dato tutto ma oggi ero stanco, ancora non avevo recuperato dal match precedente. Sono abituato ad avere tra un incontro e l'altro tre giorni di riposo...Comunque spero di essere stato un esempio di determinazione per tutti i ragazzi di Marcianise".

16.40 Ginnastica ritmica: le farfalle azzure si qualificano per la finale di domenica 12 agosto.

16.33 Taekwondo: Mauro Sarmiento in semifinale nella categoria -80kg. L'italiano ha battuto l'azero Azizov per 2 a 0. Incontro combatutto e bloccato nei primi due round, chiusi sullo 0-0. Si sblocca tutto nei secondi finali con Sarmiento che riesce ad andare a segno con un calcio in caduta dopo l'attacco di Azizov.

15.55 Boxe: medaglia di bronzo per VIncenzo Mangiacapre nei superleggeri. Il pugile azzurro ha perso in semifinale contro il cubano Sotolongo ma nella boxe i due sconfitti delle semifinali salgono entrambi sul terzo gradino del podio. Bravo Vincenzo, 23 anni, che alla sua prima Olimpiade porta a casa una medaglia. E ora attesa perla semifinale di Clemente Russo, ore 16.45.

15.50 Boxe: dopo due round Mangiacapre è sotto 10 a 6 contro il cubano Sotolongo. Severi i giudici con l'italiano che sembrava essere andato a segno più volte. Serve un miracolo nell'ultimo round. "Dai Vincenzo!"

15.40 Boxe: sul ring Vincenzo Mangiacapre nella semifinale dei superleggeri contro fortissimo cubano Sotolongo.

14.58 Nuoto: si è conclusa la 10 km di nuoto. Medaglia d'oro per il tunisino Mellouli, sempre in testa fin dalle prima bracciate. Secondo il tedesco Lurz, medaglia di bronzo per il canadese Weinberger. Nonostante una buona partenza Valerio Cleri chiude al 17esimo posto.

14.36 Vela: nonostante il secondo posto nell'ultima regata della classe 470 le azzurre italiane Micol e Conti hanno chiuso al quinto posto della classfica generale. Medaglia d'oro per la Nuova Zelanda.

14.30 Nuoto: all'inzio dell'ultimo giro Valerio Cleri è 21esimo, a 49 secondi dal tunisino Mellouli che guida la gara.

13.30 Vela : medaglia di legno per gli azzurri Zandonà e Zucchetti nella medal race Classe 470. L'oro è andato all'imbarcazione australiana che ha preceduto Gran Bretagna e Argentina.

13.20 CIO risponde a Lewis: "non c'e' nessun motivo di sospettare irregolarita' nei controlli anti-doping sugli atleti della Giamaica" queste le parole del direttore della comunicazione del Cio, Mark Adams, dopo i sospetti avanzati dall'ex campione olimpico della velocita' Carl Lewis.

13.05 Bolt contro Lewis: "'Ho perso ogni rispetto verso Lewis" così il campione giamaicano dopo le dichiarazioni choc di Carl Lewis che in una recente intervista aveva avanzato dubbi sulle performance dei velocisti giamaicani.

13.00 Nuoto: è cominciata la 10 km di nuoto. In acqua Valerio Cleri, campione del mondo nel 2010.

12.20 Legale Schwazer: "Alex e' molto provato, ma regge il colpo meglio del previsto". Queste le parole di Gerhard Brandstaetter, avvocato di Alex Schwazer.

11.34 Canoa: eliminata la canoista azzurra Nurma Murabito che si è piazzata settima nelle batterie del K1 200 metri.

11.32 Doping: secondo l'Equipe il francese Hassan Hirt, eliminato mercoledi' nelle batterie dei 5000 metri, e' stato trovato positivo all'epo. Il mezzofondista è stato escluso immediatamente dalla delegazione olimpica transalpina.

11.25 Taekwondo: parte bene Mauro Sarmiento con la vittoria per 5-1 su Rasul Abduraim negli ottavi di finale.

11.20 Bolt su Twitter: "Adesso sono una leggenda vivente, non c'è dubbio. oglio ringraziare Dio per tutto quello che ha fatto per me. Senza di lui non sarebbe stato possibile nulla".

Il settebello in vasca contro la Serbia alla 20.50; poco prima i ragazzi della pallavolo scendono in campo in contro il Brasile (ore 20.30). E' il giorno, anzi la sera, delle semifinali. Sì perchè oltre agli sport di squadra si giocano l'accesso in finale (questa volta sul ring) anche Cammarelle (23.30) e Russo (16.45) già sicuri della medaglia di bronzo ma con la voglia di conquistare l'oro. In mattinata, alle 11, è il turno di Sarmiento, impegnato nel Taekwondo, mentre alle 13.00 Valerio Cleri proverà a  regalarci un'altra soddisfazione nel nuoto di fondo (10km). Infine  attenzione alla medal race 470 (rinviata e spostata alle ore 13.00) dei  nostri Zandonà e  Zucchetti. Gli azzurri sono quarti dopo le regate di qualificazione.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti