Sport

Napoli scatenato: Mata e Nainggolan

De Laurentiis trova l'accordo con Cellino e Benitez telefona allo spagnolo del Chelsea: rivoluzione a centrocampo

Lo spagnolo del Chelsea Juan Mata – Credits: Afp

Fra l'Inter e i colpi di mercato in attacco ripiomba Rafa Benitez. Proprio l'ex tecnico nerazzurro - discusso ed osteggiato durante la sua avventura con i meneghini - si è inserito prepotentemente nella trattativa fra la sua ex squadra e Juan Mata. La mezzala offensiva iberica piace molto al club di Corso Vittorio Emanuele, che l'avrebbe inserito volentieri nell'ambito dell'affare Guarin. Il colombiano si è promesso a Mourinho e al Chelsea, dove guadagnerebbe maggiormente rispetto a quanto percepisce a Milano. Inoltre con i Blues l'ex Porto potrebbe giocare da protagonista la Champions League, non avendo partecipato alle coppe europee nell'attuale stagione. L'operazione si è incrinata proprio per le resistenze dell'ex Valencia nell'approdare alla corte di Walter Mazzarri. Il giocatore piace moltissimo a Branca, che aveva già impostato la trattativa con il padre del giocatore che ne cura gli interessi.

Nei giorni scorsi, però, proprio Benitez si è intromesso nell'affare, parlando direttamente con Mata per convincerlo a sbarcare sì nella nostra Serie A, ma all'ombra del Vesuvio. Benitez vorrebbe Mata per fare un ulteriore salto di qualità nel reparto di centrocampo. Con lo spagnolo e l'arrivo di Maxime Gonalons del Lione i partenopei potrebbero cambiare modulo, passando al 4-3-3.

In mezzo al campo giostrerebbero i due nuovi e Behrami. Nelle gare più importanti Mata potrebbe avanzare a vertice alto della mediana, in un 4-3-1-2 che avrebbe a centrocampo il trio Behrami-Gonalons-Dzemaili. Con lo spagnolo ad innescare il tandem Higuain-Insigne. Il sacrificato sarebbe Gokhan Inler, per il quale da Turchia (Galatasaray) e Germania (Leverkusen e Wolfsburg) sono giunte già diverse sirene: lo svizzero non è incedibile e potrebbe finanziare la campagna acquisti azzurra invernale. In caso di cessione dell'ex Udinese verrà fatto un tentativo con Cellino per Radja Nainggolan. Il centrocampista belga-indonesiano ha trascorso la serata a Milano con gli amici in un rinomato locale: per il momento nessun club ha definito accordi con lui e il suo entourage.

Alla finestra ci sono tutte le big nostrane. I rapporti fra Aurelio De Laurentiis e il collega del club isolano sono comunque tornati ottimali negli ultimi mesi. Dopo la trattativa per Astori abortita in estate, i due si erano promessi di chiudere un affare congiuntamente. Che possa essere la volta buona?

© Riproduzione Riservata

Commenti