Napoli: Ayew possibile sostituto di Insigne
Getty Images
Napoli: Ayew possibile sostituto di Insigne
Sport

Napoli: Ayew possibile sostituto di Insigne

Il ghanese del Marsiglia potrebbe arrivare a gennaio come alternativa in attacco. Alternative: Mpoku del Liegi o magari Diamanti

Il Napoli volge lo sguardo al calciomercato: inevitabile farlo dopo il crac al ginocchio di Lorenzo Insigne, costretto a restare out almeno sei mesi. Un'assenza pesante, che sta facendo riflettere il diesse Bigon sulle manovre da operare in sede di mercato.

Difficile pescare un elemento da Napoli fra gli svincolati. Meglio aspettare gennaio, dove sino a ieri si pensava a un possibile surrogato del Pipita Higuain: un'alternativa di lusso, tanto da far valutare le suggestive ipotesi di Gilardino e Pazzini. Con l’infortunio di Insigne, fermo restando la promozione di Mertens a titolare fisso, serve invece un fantasista che possa giocare sulla fascia o fungere da vice Hamsik all'occorrenza. La prima scelta si chiama André Ayew, figlio di Abedi Pelè: il gioiello del Marsiglia è in scadenza di contratto a giugno e con il suo agente, Federico Pastorello, ci sono già stati i primi contatti. Il giocatore fu trattato già la scorsa estate, ma all'epoca Bielsa pose il veto alla cessione. Ora con 4-5 milioni di euro può arrivare al San Paolo già a gennaio; altrimenti i partenopei tenteranno il colpo a parametro zero la prossima primavera.

L'alternativa si chiama Paul Mpoku, dello Standard Liegi. Suggestiva e da valutare anche l'ipotesi legata ad Alessandro Diamanti: il fantasista vorrebbe lasciare la Cina e potrebbe arrivare in prestito per sei mesi. Un'idea da analizzare a livello tecnico ma anche e soprattutto economico, visto il lauto ingaggio (5 milioni netti) che l'ex Bologna percepisce all'Evergrande Guangzhou.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti