Nainggolan e il triangolo: chi lo prende?

Cellino lo tratta con la Juve, piace all'Inter e lui adora Roma.E intanto si stanno muovendo anche le big europee...

Il centrocampista del Cagliari, Radja Nainggolan – Credits: Getty Images Sport

Nicolò Schira

-

Tutti pazzi per Radja Nainggolan. Una terminologia spesso abusata in sede di mercato, tuttavia veritiera quando si allude al centrocampista belga-indonesiano del Cagliari. Il gioiello della formazione isolana piace alla big del nostro campionato e inizia a catturare l'interesse di club esteri. Da Inghilterra (Tottenham) e Francia (Psg) alcuni osservatori hanno fatto rotta verso la Sardegna per seguire da vicino le prestazioni del classe '88. Lungo la penisola italica si addensano, però, i principali estimatori del giocatore messosi in luce in Serie B con la maglia del Piacenza qualche anno fa. A valorizzarlo Stefano Pioli, che affidò alla mezzala di Antwerpen le chiavi della mediana. In queste stagioni in maglia cagliaritana si è imposto , altresì, quale uno dei centrocampisti più forti e completi della nostra massima serie.

Cellino lo valuta fra i sedici e i diciotto milioni e al momento si è seduto a trattare solo con la Juventus: Marotta vorrebbe replicare l'operazione Matri di tre anni fa, acquistando a gennaio in prestito oneroso il calciatore, con l'obbligo di riscattarlo a giugno. Un paio di settimane fa a Milano le dirigenze dei due club si sono incontrate, impostando in questi termini l'operazione. In contemporanea con l'entourage del giocatore si erano mossi in prima persona emissari di Erick Thohir. Non è un mistero, infatti, che il nuovo azionista di maggioranza dell'Inter volesse regalare il cagliaritano a Walter Mazzarri. Nessun contatto diretto sinora con i sardi e per questo la Juventus - a meno di rilanci clamorosi - si sente ed è in vantaggio.

Sullo sfondo quale terza incomoda la Roma: Sabatini è un estimatore di Nainggolan e già in estate l'aveva trattato. Allora i rapporti fra le due società erano tesi a causa della vittoria a tavolino romanista di qualche mese precedente e degli scontri, che Cellino aveva avuto con l'allora diggì giallorosso Franco Baldini. L'addio di quest'ultimo ha riportato il sereno e non è un mistero che la compagna del guerriero belga-indonesiano, Claudia, ami la Capitale. Nainggolan e famiglia hanno appunto trascorso nella città eterna un weekend romantico a fine novembre in occasione di Roma-Cagliari, gara non disputata dal numero quattro isolano per squalifica. Settimana prossima l'agente del giocatore, Alessandro Beltrami, vedrà Cellino per fare il punto sulle offerte ricevute. Nainggolan sogna un big per conquistare da protagonista il viaggio in Brasile con la rampante nazionale belga di Wilmots. Il patron questa volta sembra intenzionato ad accontentare i desideri del proprio pupillo.

© Riproduzione Riservata

Commenti