La Juve ringrazia super Quagliarella
La Juve ringrazia super Quagliarella
Sport

La Juve ringrazia super Quagliarella

L'attaccante entra e propizia il gol di Pogba. Conte non aveva mai vinto al Tardini... - la classifica senza errori arbitrali

La Juventus sbanca il Tardini e rimane in scia alla Roma dei record. Vittoria sofferta e pesante per i bianconeri che a lungo hanno fatto la partita senza riuscire a rendersi pericolosi; molto ben organizzato il Parma, che si è difeso e ha avuto due grandi occasioni per portarsi in vantaggio con Gobbi (diagonale fuori di un soffio all'11' del primo tempo) e Amauri, che ha sfiorato la rete con una deviazione di misura.

I bianconeri hanno retto all'urto dei contropiede di Biabiany e nel finale hanno accelerato trovando il gol. Merito di Quagliarella che, appena gettato nella mischia da Conte al posto di Tevez (fuori anche Giovinco sostituito da Llorente), ha provato dalla distanza colpendo la traversa: sul tap in tocco vincente di Pogba. Era il 32' e da lì la Juventus ha provato a controllare, respingendo la reazione del Parma che esce sconfitto forse al di là dei propri demeriti. Per Conte un sabato da incorniciare: vince a Parma per la prima volta nei suoi tre anni juventini, sale a quota 28 (su 33 punti disponibili) e fa turn over lasciando Pirlo in panchina per 60 minuti. 

PARMA-JUVENTUS 0-1 (Celi)

17' primo tempo - Cassani sbarra la strada a Tevez al limite dell'area di rigore e lo fa cadere. L'argentino non avrebbe potuto raggiungere il pallone, ma Cassani allarga il braccio e rischia moltissimo. Celi fa correre.

34' primo tempo - Mendes ammonito per fallo di mano che ferma un pallone filtrante di Pogba. Giusto: punisce intervento scomposto.

44' primo tempo - Proteste Juventus per un tocco su Giovinco proprio a un passo dalla linea dell'area di rigore. Lucarelli tocca il pallone, ma l'intervento è rude e l'attaccante finisce a terra. Era fallo. Poi ammonito Marchisio per un'entrata su Biabiany.

5' secondo tempo - Ammonito Padoin che ferma Biabiany con un tocco sul polpaccio da dietro. Giusto

7' secondo tempo - Ammonito Giovinco che si lamenta ma la decisione di Celi sembra indovinata.

18' secondo tempo - Ammonito Gobbi

32' secondo tempo - Vantaggio di Pogba che realizza il tap in dopo che Quagliarella ha colpito la traversa dalla lunga distanza con Mirante incolpevole. Merito grandissimo a Quagliarella che era entrato da pochi secondi.

35' secondo tempo - Ammonito Llorente

43' secondo tempo - Graziato Chiellini che spinge Amauri alle spalle in posizione centrale a meno di un metro dall'area di rigore. Celi fa correre ma era punizione per il Parma.

Seguimi su Twitter @capuanogio

Ti potrebbe piacere anche

I più letti