Juve travolgente, Napoli k.o. (e arrabbiato)
Getty Images Sport
Juve travolgente, Napoli k.o. (e arrabbiato)
Sport

Juve travolgente, Napoli k.o. (e arrabbiato)

Juventus in vantaggio dopo 70 secondi, ma andava annullato, poi Pirlo e Pogba. Napoli arrabbiato e ridimensionato - la classifica senza errori arbitrali

E' la Juventus l'anti-Roma e nella giornata in cui i giallorossi speravano di allungare sulle inseguitrici, approfittando del confronto diretto dello Stadium concomitante alla gara casalinga contro il Sassuolo, la squadra di Conte è riuscita addirittura ad accorciare le distanze in classifica. Una domenica perfetta, dunque. Il Napoli è stato battuto per 3-0, travolto sul piano del ritmo nella prima mezz'ora, dominata dalla Juventus, e alla fine piegato da un doppio colpo del k.o. straordinario firmato da Pirlo e Pogba. Vittoria pesante e meritata. Il risultato finale cancella anche la macchia della rete del vantaggio siglata da Llorente in posizione di fuorigioco: errore dell'assistente Cariolanti che non si accorge dell'offside dello spagnolo sul tocco di Tevez.

Il Napoli esce ridimensionato dalla partita dello Juventus Stadium più di quanto non fosse capitato in occasione della sconfitta dell'Olimpico contro la Roma. Lì la squadra di Benitez aveva imposto il suo gioco per tutta la fase centrale della gara, qui i partenopei hanno subito per lunghi tratti e per creare pericoli a Buffon (comunque autore di un paio di interventi notevoli) si sono dovuti affidare alle iniziative di Higuain e Insigne. Risultato che deve far riflettere Benitez. Il suo Napoli è ancora ampiamente in corsa per lo scudetto perché in fondo ha 4 lunghezze di distacco dalla Roma e 3 dalla Juventus che al ritorno faranno visita al San Paolo, però l'allarme è suonato: quando l'asticella si alza sembra soffrire l'approccio. Un lusso che non si può permettere nessuna squadra in un confronto diretto di alta classifica.

JUVENTUS-NAPOLI 3-0 (Rocchi)

Nel pre partita segnalati cori che possono configurare la discriminazione territoriale nei confronti del Napoli. Secondo gli inviati a bordo campo di Sky Sport gli ispettori della Figc hanno preso nota e, dunque, potrebbero scattare le sanzioni. Ricordiamo che la Curva Sud Juventus è sotto condizionale. Possibile la chiusura del settore in occasione della sfida casalinga contro l'Udinese. 

2' minuto primo tempo - Gol della Juventus con Llorente che appoggia in porta dopo una conclusione da fuori deviata da Tevez. Rete che sarebbe stata da annullare perché al momento del tocco di Tevez l'attaccante spagnolo si trova al di là della linea dei difensori del Napoli.

Un fermo immagine ingrandito (postato su Twitter da @Mau_Romeo) lascia però intravedere la presenza di Fernandez alle spalle di Llorente, nascosto dallo spagnolo ma in posizione che lo tiene in gioco. Ve lo mostriamo

Llorente-no-offside.jpg

8' primo tempo - Miracolo di Reina su colpo di testa ravvicinato di Bonucci che in linea con l'ultimo difensore al momento dell'assist di testa di Tevez.

14' primo tempo - Robusta chiusura di Bonucci su Higuain dopo uno svarione difensivo della Juve. Buffon era in uscita bassa. Contatto duro ma non sembra esserci fallo. Higuain resta a terra per qualche secondo e non protesta.

27' primo tempo - Tocco di Maggio su Pogba (che è di spalle) su una verticalizzazione in area di rigore. Non c'è fallo e la palla arriva ad Asamoah che conclude da buona posizione ma era in fuorigioco

35' primo tempo - Udito ancora il coro "Napoli colera" da parte dei tifosi della Juventus che poi si ribellano all'annuncio dello speaker che ricorda le norme anti-discriminazione territoriale. A norma di regolamento non esiste possibilità per la Juventus di evitare la chiusura della Curva Sud nella prossima gara casalinga.

39' primo tempo - Trattenuta rischiosa di Ogbonna su Higuain. Il difensore tiene la maglia del napoletano che va a terra perché scivola sul terreno bagnato. Rocchi fischia fallo a favore della Juventus e sbaglia. Poteva lasciar correre considerato che i due erano in fase di contrasto. Ogbonna in ogni caso rischia moltissimo.

6' secondo tempo - Ammonito Bonucci che in scivolata ferma con una manata sul ginocchio la corsa di Insigne lanciato verso l'area di rigore. Chiamata corretta. Sulla punizione c'è la deviazione in corner di Buffon.

12' secondo tempo - Ammonito Ogbonna che disturba Reina al momento del rinvio per fare partire il contropiede del Napoli.

15' secondo tempo - Ammonito Hamsik: trattiene a lungo Pirlo che gli ha tolto il pallone. Giallo netto.

17' secondo tempo - Proteste juventine per un retropassaggio che Reina controlla di mano. Volontario? Rocchi fa proseguire ma poteva fischiare la punizione di seconda per la Juve.

27' secondo tempo - Giallo per Vidal che entra in ritardo su Armero e gli tocca il piede d'appoggio. Il napoletano si ferma e 'chiama' l'ammonizione del cileno.

29' secondo tempo - Raddoppio della Juventus con punizione straordinaria di Pirlo che si infila sotto l'incrocio dei pali. Il fallo era stato di Inler su Tevez (netto).

36' secondo tempo - Straordinario gol di Pogba con un destro al volo imprendibile per Reina.

38' secondo tempo - Espulso Ogbonna per doppia ammonizione. Corretto il secondo giallo per fallo su Mertens. A Livorno mancherà anche Bonucci.

Seguimi su Twitter @capuanogio

Ti potrebbe piacere anche

I più letti