MotoGP

Moto2: muore a Barcellona il pilota Luis Salom - video

Caduto durante le prove sul circuito di Montmelò, è spirato poche ore dopo in ospedale. Le immagini dei soccorsi

salom_morte

Redazione

-

Fatale caduta per Luis Salom, 24 anni, mentre era impegnato nella seconda sessione di prove libere della Moto2 del Gp di Catalogna, a Barcellona.

Uscito di pista all'altezza della veloce curva 12 del circuito di Montmelò, lo spagnolo del team Sag è rimasto a terra esanime: immediatamente soccorso, non ha però risposto ai trattamenti di rianimazione ed è quindi morto nella struttura ospedaliera dov'era stato trasportato d'urgenza.

"E' con grande tristezza che dobbiamo informare del decesso del pilota Luis Salom, del team Sag, per l'incidente avvenuto al circuito di Catalogna. A causa della gravità delle sue condizioni, è stato deciso di trasferirlo in ospedale in ambulanza al vicino Ospedale generale di Catalunya. Al suo arrivo, Salom è stato sottoposto ad intervento chirurgico, ma nonostante gli sforzi del team medico, è spirato alle 16.55". Questa la nota con cui la MotoGp ha informato ufficialmente i media della tragica fine del pilota spagnolo, che era nato il 7 agosto 1991 a Palma di Maiorca.

© Riproduzione Riservata

Commenti