MotoGP

Moto Gp, brutto incidente per Pedrosa: clavicola rotta, deve operarsi

Durante le seconde prove libere a Motegi il pilota spagnolo cade nella curva 11: riuscirà a tornare in pista in Australia?

pedrosa

Matteo Politanò

-

Brutto incidente nelle seconde prove libere della tappa giapponese di Motegi. Il pilota della Repsol Honda Dani Pedrosa si è rotto la clavicola destra dopo una brutta caduta nella curva 11 del circuito e dovrà essere operato per il ridimensionamento della frattura. Lo spagnolo è già rientrato in patria e non prenderà parte alla gara di domenica. Riuscirà a tornare in tempo per il Moto Gp d'Australia?

Gli esempi di piloti che sono riusciti a tornare in pista in tempi record dopo una frattura simile non mancano. Il più eclatante è quello di Noriyuki Haga che nella gara di Superbike del 2008 a Salt Lake City gareggiò sette giorni dopo la frattura. Anche Jorge Lorenzo, tre anni fa ad Assen, arrivò quinto con una clavicola rotta solo pochi giorni prima. La tv spagnola Movistar TV ha ipotizzato il rientro a Valencia, tra un mese. A Motegi la Repsol Honda sostituirà Pedrosa con il tester Hiroshi Aoyama, 

© Riproduzione Riservata

Commenti