pedrosa
MotoGP

MotoGp: Pedrosa vince il duello con Rossi e sbanca Misano

Il pilota spagnolo della Honda è protagonista di una gara travolgente, iniziata dal fondo dello schieramento. E' la prima vittoria del 2016

Un fulmine, un missile, roba da stringersi forte a un palo per non prendere il volo al suo passaggio. Sulla pista di Misano, in occasione del Gran premio di San Marino, Dani Pedrosa il "timido", il "vorrei ma non riesco", il "vada come vada, tanto il posto alla Honda non me lo toglie nessuno", si fa travolgente e vince per la seconda volta in carriera la gara che alla vigilia sembrava dovesse essere un incrocio a due tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, leggi Yamaha e nulla più. Pedrosa parte ottavo e mangia asfalto curva dopo curva, passando tutti gli avversari che incontra sul suo cammino. Da favola la sverniciata su Marc Marquez per il terzo posto, impetuoso quello su Lorenzo, il pole-man da record del giorno prima, meraviglioso il salto al collo del Dottore (secondo al traguardo) che comandava la corsa dal terzo giro e che sarebbe stato felice e pure di più di salire sul gradino più alto del podio nel gran premio di casa. Ma Pedrosa, che non vinceva una gara dalla penultima tappa del campionato 2015 e che molti, noi compresi, davamo un po' bollito e molto sfortunato, piazza la zampata vincente e strappa l'applauso a tutti. Anche a chi era convinto che la Honda avesse sbagliato ancora una volta a rinnovargli la fiducia per la stagione 2017. Pedrosa stre-pi-to-so!

La classifica finale del Gp di San Marino

1° Pedrosa, 2° Rossi, 3° Lorenzo, 4° Marquez, 5° Vinales, 6° Dovizioso, 7° Pirro, 8° Crutchlow, 9° Pol Espargaro, 10° Bautista.

La classifica generale piloti

1° Marquez 210 punti, 2° Rossi 160, 3° Lorenzo 146, 4° Vinales 125, 5° Pedrosa 120, 6° Iannone 96, 7° Dovizioso 89, 8° Crutchlow 86, 9° Pol Espargaro 81, 10° Barbera 78.

© Riproduzione Riservata

Commenti