MotoGP

Marquez, Honda: "Vincere ad Austin per dimenticare Losail"

Il campione del mondo in carica promette di dare battaglia sulla pista texana, dove ha vinto nelle due edizioni precedenti

Marc Marquez

Redazione

-

"Non vedo l'ora di correre ad Austin e lasciarmi il Qatar alle spalle". Per Marc Marquez, stella della Honda, il quinto posto di Losail è stato uno dei peggiori risultati nella MotoGp. La possibilità di rimediare è tuttavia dietro l'angolo, perché in Texas si corre dal 2013 e per due stagioni di fila lo spagnolo della Honda ha monopolizzato il gradino più alto del podio. "Il Circuito delle Americhe è una delle mie piste preferite - conferma il campione del mondo in carica - qui ho ottenuto la prima vittoria nella classe MotoGp. Dobbiamo lavorare sodo sin dalle prime prove libere e quindi mantenere questo atteggiamento concentrato per tutto il weekend. Mi dispiace per Dani Pedrosa (operato al braccio destro, sarà assente per qualche settimana, ndr). Io e tutta la squadra gli auguriamo una pronta guarigione".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Pedrosa si opera. Al suo posto, Aoyama

Il pilota della Honda vuole risolvere il problema all'avambraccio destro che gli impedisce di esprimersi al meglio. Non sarà sostituito da Stoner

Qatar: vince Rossi, si fa grande la Ducati

Battaglia senza esclusione di colpi tra il Dottore e la coppia Iannone-Dovizioso, entrambi sul podio. Lorenzo è quarto, Marquez quinto

Dovizioso, Ducati: "Carico per Austin"

Secondo a Losail, il pilota forlivese è convinto di poter fare bene anche in Texas. Come Iannone, che l'anno scorso ha "rischiato" di salire sul podio

Commenti