INDISCRETO: Honda: 15 milioni a Stoner

E' la cifra record promessa dalla Honda per convincere l'australiano (che però ha detto no!)

il pilota della Honda, Casey Stoner, ad una gara dall'addio (Credits: AP/Greg Baker)

La Honda HRC ha tentato in tutti i modi di convincere Casey Stoner a restare nel Motomondiale, almeno ancora per un anno.

Dice il saggio che  tutti nella vita abbiamo un prezzo, così Shuhei Nakamoto (vice presidente di Honda HRC) si è fatto approvare un budget record dalla Casa dell'ala dorata con il quale era certo di riuscire a “ricomprare” il talento australiano.

Per la sola stagione 2013 Nakamoto ha offerto al talento australiano 15 milioni di dollari...

"Se Stoner avesse accettato, sarebbe entrato nell'olimpo dell'impiegato Honda con lo stipendio più alto - ha detto Nakamoto – perché Honda una cifra del genere non l'ha mai offerta a nessuno, nemmeno a Jenson Button in Formula1. Mi sono esposto parecchio per ottenere l'approvazione del budget e me ne sono sentite dire di tutti i colori, ma quando sono andato da Casey e gli ho fatto la proposta lui mi ha risposto che aveva perso la sua passione e la decisione non dipendeva dal denaro. Di fronte a questo, ovviamente, gli ho creduto".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

MotoGP Australia. Lorenzo Campione del Mondo

Stoner vince: “Forse ci ripenserò”. Pedrosa KO, Crutclow 3°. Rossi 7°. LE PAGELLE

MotoGP.Lorenzo l'uomo che fermò Rossi

Dalla provetta, all'alloro, al futuro nel box Yamaha con Valentino

Stoner domina nelle prove libere a Phillip Island

Il pilota australiano fa segnare il miglior tempo nel circuito di casa. Secondo Lorenzo, terzo Pedrosa

Commenti