MotoGo: Gp Argentina - Vince Marquez, Rossi 4°

Il campione del mondo fa tripletta e precede Pedrosa poi Lorenzo ed il Dottore

Rossi e A. Espargaro durante le prove del Gp Argentina – Credits: EPA/DAVID FERNÁNDEZ

Marc Marquez fa tripletta e vince anche in Argentina con una facilità che preoccupa chi vorrebbe un mondiale combattuto. Perché il campione del mondo, partito maluccio, non ha perso la testa, ha lasciato sfogare un Lorenzo ritrovato ed ha vinto mostrando una superiorità schiacciante.

La gara degli altri è stata ad alti e bassi. Il Dottore ha pagato una serie di errori non da lui ed un lungo causato da una franata errata di Bradl che gli ha fatto perdere posizioni e secondi che lo hanno allontanato dal podio visto che alla fine era decisamente più veloce di Lorenzo

Tra i due un Lorenzo che ci ha provato a vincere ed un Pedrosa che si è lanciato alla caccia negli ultimi giri, tirando fuori una grinta notevole.

La Honda comunque si è dimostrata ancora una volta la moto migliore del gruppo. Tocca alla Yamaha recuperare

Ultimo giro - Vince Marquez, davanti ad un grande Pedrosa, poi Lorenzo e Rossi a pochi secondi ma che ha mostrato di essere sul livello dei migliori. Dominio Honda ufficiali

24° giro - I due sono incollati. Pedrosa supera prima del traguardo

21° giro - Pedrosa si prende il miglior giro della gara ed è a mezzo secondo da Lorenzo per la seconda posizione

18° giro - Pedrosa si avvicina a Lorenzo

17° giro - Rossi non sembra in grado di agganciare Pedrosa, mentre Marquez se ne va a colpi di giri veloci

16° giro - Marquez attacca e supera Lorenzo in staccata senza troppa fatica ed allunga di qualche decimo sul pilota della Yamaha

13° giro - Tutto invariato. Si attende l'attacco di Marquez su Lorenzo

12° giro - Posizioni invariate. Lorenzo e Marquez hanno 3 secondi e mezzo di vantaggio su Pedrosa, che percede di un secondo e 4 decimi Rossi. mancano 11 giri alla fine, superata la metà gara

11° giro - grande duello tra Rossi e Bradl per la quarta posizione. Il Dottore ha la meglio e cerca di portarsi su Pedrosa. E' quindi un doppio duello tra le Honda e le Yamaha ufficiali per i primi 4 posti. Le Ducati in difficoltà

10° giro - Rossi supera Iannone. Adesso è quinto e si lancia all'inseguimento di Bradl e Pedrosa

9° giro - Pedrosa e Bradl superano Iannone. 

8° giro - Rossi a meno di un secondo da chi lo precede. Marquez sembra accontentarsi della scia di Lorenzo

7° giro - Marquez ha ripreso Lorenzo, mentre Rossi cerca di riagganciarsi al trenino Bradl-Iannone-Pedrosa

6° giro - Marquez l'unico sotto l'1'40". Rossi è sesto

5° giro - errore di Bradl in frenata che porta fuori pista Rossi. Marquez rimonta su Lorenzo

4° giro - errore di Rossi che perde due posizioni, Marquez si lancia alla caccia di Lorenzo, suo il giro veloce. Classifica: Lorenzo, Marquez, Iannone Rossi

3° giro - grande staccata di Rossi che è terzo mentre si fa vedere Marquez proprio dietro il  Dottore. Sempre primo Lorenzo che allunga

2° giro - Lorenzo prende un secondo di vantaggio su Dovizioso, Iannone, Rossi, Bradl Marquez e Pedrosa

1° giro - Grande partenza di Lorenzo, subito in testa e Iannone che però vanno lunghi alla prima importante staccata. Valentino Rossi lotta con Pedrosa e Lorenzo. Il catalano chiude in testa il primo giro. Rossi l'unico in pista con entrambe le gomme dure

© Riproduzione Riservata

Commenti