Robinho apre al Santos

"Ho un contratto con il Milan ma amo questo club"

Robinho torna al centro delle voci di mercato dopo essere stato a un passo dal trasferimento in Brasile nel corso della sessione invernale. Le parole dell'attaccante del Milan arrivano direttamente dal Sud America: Non posso rispondere adesso - spiega a tvglobo - Sono del Milan, ho ancora un anno di contratto, sono molto felice . Ma con il Santos ho un ottimo rapporto, non c’è bisogno che parli dell’amore che ho per il club, ho solo bei ricordi: è la squadra dove ho cominciato, dove sono stato campione, con cui mi identifico. Ma per adesso il Santos non ha fatto nessuna proposta e il Milan non ha mostrato la volontà di cedermi".

Ancora Robinho: "Se c’è la possibilità? Esiste, nel calcio tutto è possibile. Tornare in Brasile per andare ai mondiali? Può essere una buona vetrina, non sarà il fattore principale ma è chiaro che se fossi in Brasile Scolari potrebbe seguirmi più da vicino. Il grande segreto è stare bene dove sto". Robinho ha un contratto fino al 2014. O rinnova o parte per non essere perso a parametro zero.

© Riproduzione Riservata

Commenti