Sport

Milan - Giuseppe Rossi, ecco il colpo a sorpresa

In attesa di novità su Kakà si lavora per il ritorno in Italia di Pepito. L'Inter in Brasile per Lucas, la Juventus valuta Andreolli mentre sembra tramontare definitivamente l'ipotesi Van Persie

Giuseppe Rossi vuole tornare in Italia (LaPresse)

Nuova idea per il Milan che potrebbe inserirsi nella trattativa per Giuseppe Rossi. Dopo il colpo della Fiorentina, che si è assicurata per 7 milioni un giocatore come Borja Valero, la volontà del Villareal di monetizzare è ancor più evidente. Pepito può partire per 11 milioni di euro e i tentennamenti del Napoli favoriscono nuove prospettive per l'attaccante fermo ai box dopo il grave infortunio al ginocchio. In passato Giuseppe Rossi ha più volte ammesso il suo affetto verso la maglia rossonera e l'operazione, sottotraccia, ha grandi margini di conclusione. Secondo fonti spagnole i rossoneri hanno messo sul piatto 6 milioni più bonus, i dirigenti del Sottomarino giallo non mollano e vogliono la doppia cifra. Tramonta definitivamente la possibilità di vedere il difensore Yanga Mbiwa in rossonero. Il Montpellier ha sparato alto per il cartellino, 18 milioni di euro, e lo stesso giocatore ha messo fine ai rumors dichiarando di voler restare in Francia. Nel frattempo Galliani ha parlato di Kakà a Radio Marca: "Con Florentino Perez parleremo a New York. L'acquisto di Kakà per noi è però molto difficile perchè guadagna moltissimi soldi. Tuttavia è un giocatore che fa parte della nostra storia". Il 7 agosto ci sarà la resa dei conti.

L'ingresso dei soci cinesi nell'Inter apre nuove prospettive di mercato per la società nerazzurra. Lucas diventa così l'obiettivo primario e in queste ore Branca imbastirà la trattativa con i dirigenti del San Paolo: i brasiliani vogliono blindare il giocatore ma la volontà di Lucas è nota e un'offerta superiore ai 20 milioni di euro potrebbe sbloccare l'operazione.

Secondo il Daily Mirror la squalifica di Antonio Conte può far tramontare definitivamente l'operazione Van Persie. Il tabloid inglese spiega che la trattativa per l'arrivo a Torino dell'olandese era strettamente legata alle richieste del tecnico leccese e Carl Thomas, assistente dell'agente di Van Persie, Kees Vos, ha scritto su Twitter: "Non arrivano buone notizie per il manager della Juve, si fa difficile l'annuncio di un accordo con loro". Resta in piedi l'ipotesi Dzeko soprattutto alla luce dei nuovi arrivi in casa City: dalla Spagna rimbalza la voce di un'offerta inglese per Gonzalo Higuain di 40 milioni. L'arrivo della punta argentina alla corte di Mancini liberebbe il bosniaco e innescherebbe un valzer di punte che coinvolge anche Matri, Quagliarella e Pazzini. L'ex attaccante del Cagliari resta nel mirino del Milan mentre lo scambio tra il pazzo e l'attaccante napoletano sembra l'unica soluzione interista per piazzare la punta di Pescina. In occasione dell'amichevole con il Benfica Marotta ha anche sondato l'affare Cardozo, punta paraguaiana che però ha una valutazione fuori mercato. Difficile la trattativa. In difesa, dopo Bocchetti, Bruno Alves, Lucchini e Danilo il nome nuovo è quello di Andreolli, in uscita dal Chievo Verona.

Dopo un solo anno la Roma potrebbe salutare Stekelemburg, bocciato da Zeman e nel mirino del Tottenham. I giallorossi hanno una vera e propria rosa di giocatori in esubero, una lista che comprende anche Heinze, Josè Angel, Borriello, Pizzarro, Okaka e diversi altri. Ufficializzati Balzaretti e Piris. La Fiorentina è letteralmente scatenata sul mercato e dopo Borja Valero ufficializzerà anche l'arrivo di un altro giocatore del Villareal: il difensore Gonzalo Rodriguez. Il Napoli è su Schelotto e Peluso dell'Atalanta, come ammesso da Pierpaolo Marino. La Lazio potrebbe riportare in Italia Davide Santon, capitano dell'under 21 ed ex Inter, ora al Newcastle.

© Riproduzione Riservata

Commenti