Milan, addio Seedorf arriva Inzaghi
Getty Images
Milan, addio Seedorf arriva Inzaghi
Sport

Milan, addio Seedorf arriva Inzaghi

Emery rinnova con il Siviglia e dal vertice di Arcore esce il nome di Pippo. A breve l'annuncio - RETROSCENA - Così Inzaghi è il nuovo allenatore -

Il nuovo allenatore del Milan per la stagione 2014/2015 è Filippo Inzaghi. Nella giornata di ieri la società rossonera ha sciolto gli ultimi dubbi rimasti. Dopo aver ricevuto il no di Unai Emery, tecnico del Siviglia fresco della vittoria in Europa League, la dirigenza del Milan ha deciso di virare convinta sulla soluzione interna. A breve l'annuncio ufficiale dopodiché ci si concentrerà sull'accordo da trovare con Clarence Seedorf per la risoluzione del contratto da 2,6 milioni di euro fino al giugno 2016.

8,50 - Si attende il comunicato del Milan per annunciare il nuovo tecnico rossonero. La fumata bianca è arrivata nella serata di ieri dopo la riunione di oltre tre ore a Villa Martino tra Silvio Berlusconi, Fedele Confalonieri, Adriano Galliani e Filippo Inzaghi. 

23,55 - Finita la cena di Arcore. Era presente anche Inzaghi insieme a Galliani e Confalonieri. Pippo è di fatto il nuovo allenatore del Milan. Manca solo l'annuncio ufficiale.

22,30 - Tramonta la pista Emery, il Milan vuole velocizzare le trattative con Inzaghi. L'attuale allenatore della primavera ha superato ogni rivale nel borsino attuale. Piuttosto che Spalletti, legato ad un contratto d'oro con lo Zenit, la famiglia Berlusconi preferirebbe puntare sull'ex numero 9

20,30 - Sportmediaset riporta di un avvenuto incontro tra la dirigenza rossonera e l'entourage di Filippo Inzaghi. L'ipotesi Emery sembra sempre più complicata e la possibilità di vedere l'ex numero 9 affiancato da Tassotti e Galli è ora la più quotata 

19,30 - Emery parla alla radio ufficiale del Siviglia e gela il Milan: "Mercoledì incontrerò il Siviglia per parlare e firmare il nuovo contratto".

19,00 - Le voci su Emery non hanno tardato a rimbalzare in Spagna e il ds del Siviglia Ramon Rodriguez non ha tardato a smentire: "Emery ha rinnovato con il Siviglia, prima ancora della finale di Europa League. Se il Milan lo vuole deve pagare una clausola? Non andrà al Milan. Resterà sicuramente al Siviglia”.

18,52- Tra le decisioni più difficili quella di doversi accollare lo stipendio di Clarence Seedorf. Se come sembra l'olandese sarà esonerato dal ruolo di allenatore continuerà a percepire per i prossimi 2 anni 2,6 milioni di euro a stagione come da contratto. Questo porterebbe ad una perdita totale per le casse del Milan di circa 10 milioni di euro. 

18.44 - Si attendono novità sull'incontro previsto tra Adriano Galliani, Silvio Berlusconi e la figlia Barbara. Al centro della discussione le candidature per la panchina: Emery piace a Galliani, l'alternativa resta Filippo Inzaghi con uno staff composto da Mauro Tassotti e Filippo Galli. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti