Miccoli al Lecce, a ore l’annuncio

L’ex giocatore del Palermo, lasciato libero dalla società di Zamparini, avrebbe raggiunto un accordo con il sodalizio giallorosso

Fabrizio Miccoli avrebbe già detto sì al Lecce del presidente Savino Tesoro. Sempre più vicina la firma dell’ex attaccante del Palermo al centro di un’indagine della Procura di Palermo per le sue presunte frequentazioni con esponenti di Cosa nostra. Mancherebbe soltanto l’ufficialità, che potrebbe arrivare nelle prossime ore. Miccoli lascia il Palermo dopo sei stagioni di Serie A e un bottino di reti (81) che lo consacrano come il bomber più prolifico di sempre del club rosanero. Per il giocatore di Nardò, da sempre tifoso del Lecce, si profila una nuova avventura in Lega Pro, che aveva già conosciuto (anche se allora si chiamava Serie C1) agli inizi della carriera con il Casarano.

© Riproduzione Riservata

Commenti