Mens Sana Siena: revocati gli scudetti del basket 2012 e 2013
Paolo Bruno/Getty Images
Mens Sana Siena: revocati gli scudetti del basket 2012 e 2013
Sport

Mens Sana Siena: revocati gli scudetti del basket 2012 e 2013

Duro provvedimento del Tribunale federale: tolte all'allora Montepaschi anche le Coppe Italia 2012-2013 e la Supercoppa 2013

Revocati alla Mens Sana Siena gli scudetti 2012 e 2013, oltre alle due Coppe Italia vinte negli stessi anni e alla Supercoppa 2013. Questa la dura sentenza del Tribunale Federale della Fip riunitosi a Roma. Nel 2012 la Montepaschi Siena aveva superato in finale per 4-1 l'Olimpia Milano targata Armani, mentre nel 2013 aveva superato sempre per 4-1 la Virtus Roma.

La sentenza, la cui motivazione scritta sarà depositata tra dieci giorni, prevede anche la radiazione di Ferdinando Minucci, direttore generale e "deus ex-machina" di quella Siena, l'allora segretaria generale Olga Finetti e la vice-presidente del club, ora fallito, Paola Serpi.

Una volta giunta la notizia in piazza del Campo, grande rammarico è stato espresso al proposito dal sindaco di Siena, Bruno Valentini: "Ritengo si sia trattato di un giudizio unilaterale. E' stato stabilito un legame decisamente discutibile fra evasione fiscale e illecito sportivo", ha dichiarato all'Ansa il primo cittadino. Aggiungendo: "Non lasceremo niente di intentato nei prossimi gradi di giudizio, perché si tratta di una sentenza ingiusta nella forma e nella sostanza. Presto convocherò l'attuale società e l'ex socio di maggioranza, la Polisportiva, per affrontare un tavolo comune nel quale discutere le linee difensive in fase di appello".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti