Flamini verso lo Zenit San Pietroburgo

Il francese, libero dallo scorso 30 giugno, si è accordato con il club di Spalletti

Il Milan perde un tassello importante per il suo centrocampo. Mathieu Flamini, mediano classe 1984 che gioca al Milan dal 2008, è pronto ad iniziare la sua nuova avventura con lo Zenit di San Pietroburgo. Flamini era arrivato in Italia nel 2008 dall'Arsenal e dopo un contratto quadriennale la scorsa estate aveva rinnovato il suo accordo per una sola stagione. Dopo un ottimo finale di campionato lo scorso 30 giugno si era trovato senza squadra ma i ripetuti incontri del suo entourage con Adriano Galliani non hanno prodotto alcun risultato. Dopo aver valutato il ritorno all'Arsenal Flamini ha deciso di accettare l'offerta dello Zenit di Spalletti e iniziare così una nuova avventura nel campionato russo. 

© Riproduzione Riservata

Commenti