Balotelli e il ping pong: "Pensate io sia stupido? Sfigati..."
Twitter.com
Balotelli e il ping pong: "Pensate io sia stupido? Sfigati..."
Sport

Balotelli e il ping pong: "Pensate io sia stupido? Sfigati..."

Altra "balotellata" via twitter: Mario posta una foto in cui impugna una racchetta a dispetto dell'infortunio alla spalla. Malumore del Milan e replica: "Non ho giocato..."

Ancora Balotelli, sempre Balotelli. Il Supermario rossonero ha i riflettori addosso anche quando non fa niente di male. Come in questi giorni con la polemica, che sembra gratuita, nata dalla sua foto pubblicata su Twitter con racchetta da ping pong. Fermo per un'infortunio alla spalla Supermario è stato accusato di superficialità e diversi media hanno riportato anche un presunto malumore del Milan che avrebbe definito il gesto "fuori luogo". Tutto era nato dalla pubblicazione dello scatto: "Buona notte a tutti! E se qualcuno pensa di battermi me lo dica! Non ho mai perso!". 

Sulla spalla destra spicca cerotto bianco antifiammatorio, abbastanza per montare un caso. Lui replica: "l Milan non gradisce cosa? Il ping pong? Ahahhahahahahah ! Ah non ho giocato era solo una foto ma anche se avessi giocato sono mancino! Continuate pure a credermi uno scemo. Quelli come voì li mangio in partenza". E poi altra stoccata: "Sul mio stato di Twitter c'è scritto 'non credete a niente a meno che non provenga da qui!' Ci sarà un motivo se l'ho scritto, no?" La polemica si chiude con un eclettico "sfigati" riferito ai suoi detrattori. Polemica chiusa, almeno per oggi...

LA LISTA DELLE BALOTELLATE (e di qualche buona azione): 

7 novembre 2010 - Balotelli segna le sue due prime reti in Premier League al WBA ma nella stessa partita viene espulso per condotta violenta dopo un diverbio con Mulumbu.
3 dicembre 2010 - Balotelli e Jerome Boateng hanno una collutazione nel corso di un allenamento e vengono divisi dai compagni.
22 dicembre 2010 - Balotelli mostra di non essere esempio di umiltà: "Più forte di me c'è solo Lionel Messi. Gli altri mi sono tutti dietro".
18 gennaio 2011 - Balotelli ammette che gli piacerebbe vestire la maglia del Milan nel giro di due anni.
20 febbraio 2011 - Balotelli viene sostituito durante la sfida di FA Cup con il Notts County e reagisce male verso il tecnico Mancini.
10 marzo 2011 - Nella partita con la Dinamo Kiev in Europa League Balotelli ha una reazione allergica. Mancini lo sostituisce dopo un'ora di gioco.
17 marzo 2011 - Balotelli viene espulso al 36' di Manchester City-Dinamo Kiev per un'entrata da killer su Goran Popov. Mancini lo definisce "stupido".
27 marzo 2011 - Viene sorpreso mentre lancia freccette a dei ragazzi tesserati per le giovanili del City da una finestra al primo piano sopra il campo di allenamento.
20 aprile 2011 - Vince 28 mila euro al casinò di Manchester, esce e ne regala mille in contanti ad un clochard.
Maggio 2011 - Un giovane fan del City gli chiede un autografo. Lui si chiede come mai non sia a scuola in quel momento, viene a conoscenza di un problema di bullismo e accompagna a scuola il suo tifoso per risolvere in prima persona la questione. La notizia fa molto scalpore in Inghilterra dove il bullismo è considerato un grave problema giovanile.
22 ottobre 2011 - Durante una festa in casa sua vengono esplosi dei fuochi d'artificio in bagno. Scoppia un incendio che viene domato solo dall'intervento dei pompieri di Manchester.
10 dicembre 2011 - Pochi giorni prima della decisiva partita contro il Chelsea i tabloid inglesi raccontano la serata d'eccessi di Mario al ristorante indiano di Manchester Zouk.
15 dicembre 2011 - Rissa durante l'allenamento del Manchester City contro il compagno di squadra Micah Richards.
24 dicembre 2011 - Offre 200 euro alla chiesa di St. John di Chorlton come offerta di Natale dopo che pochi giorni prima aveva brindato con i tifosi offrendo mille euro di consumazioni in un bar di Manchester
22 gennaio 2012 - Per un fallo su Parker la federazione ricorre alla prova tv e lo squalifica per 4 giornate.
28 febbraio 2012 - Prandelli non lo convoca per l'amichevole contro gli Stati Uniti in nome del codice etico. "Vorrei puntare su di lui ma deve dimostrare di essere finalemente maturo. Basta falli di reazione".
5 marzo 2012 - Prima della partita contro il Bolton fa tardi dopo aver passato la notte in un night club, il City lo multa per 250.000 sterline.
marzo 2012 - Balotelli irrompe a sorpresa durante la conferenza stampa dell'Inter convocata per annunciare la panchina di Stramaccioni.
aprile 2012 - Cartellino rosso per Mario per un'entrata dura sul difensore dell'Arsenal Sagna. In precedenza aveva assestato una terrificante ginocchiata al centrocampista dei Gunners Alex Song
3 gennaio 2013 - Durante un allenamento entra duro sul compagno di squadra Scott Sinclair. Mancini si scaglia contro di lui e i due si strattonano finchè non vengono separati dallo staff tecnico.
23 agosto 2013 - Prima di Verona - Milan risponde su twitter ai veronesi: "Veronesi vi presento un bresciano", rispondendo anche al sindaco Tosi che lo aveva definito un provocatore.
23 settembre 2013 - Dopo Milan - Napoli l'ira dell'attaccante si scaglia verso l'arbitro Banti e il collaboratore Mazzoleni: viene squalificato per tre giornate. Allegri lo bacchetta: "attacchi inutili e dannosi pe ril Milan"
26 gennaio 2014 - Provocato a lungo dai tifosi del Cagliari esulta dopo il gol con un gesto volgare verso la curva sarda. Viene multato dal giudice sportivo per 10 mila euro.

23 febbraio 2014 - Protagonista di una lite, secondo alcuni con calci e pugni, nei confronti di un paparazzo colpevole di averlo importunato prima a ristorante e poi in un locale di Santa Margherita Ligure. 

6 marzo 2014 - Fermo per un infortunio alla spalla Supermario pubblica una foto di lui con racchetta da Ping Pong. Secondo alcuni media, il Milan non apprezza il comportamento del giocatore. "Il Milan non gradisce cosa? Il ping pong ? Non ho giocato era solo una foto ma anche se avessi giocato sono mancino!" la replica piccata dell'attaccante.  

Ti potrebbe piacere anche

I più letti