Tutto su Marcos Rojo, il difensore che piace a Mazzarri

Dal Portogallo parlano di una trattativa verso la conclusione per il passaggio del centrale all'Inter

Torna d'attualità il nome di Marcos Rojo, centrale argentino classe 1990 che già nelle scorse settimane era stato avvicinato all'Inter. Dopo le smentite la stampa portoghese torna sull'operazione rivelando che la trattativa è a buon punto e presto potrebbe concludersi. Rojo, nato a La Plata, sembra corrispondere all'identikit ideale per la difesa a tre di Walter Mazzarri. E' cresciuto nell'Estudiantes con cui ha esordito in serie A argentina nel 2008. Con i club biancorosso ha raccolto 53 presenze e 4 gol prima di essere notato dai russi dello Spartak Mosca che lo hanno acquistato per 4 milioni di euro. Nel 2012 l'arrivo in Portogallo, allo Sporting, con cui ha collezionato però solamente 12 presenze a causa di diversi infortuni muscolari. Batista lo ha convocato nell'Argentina per la coppa America 2011 e Rojo conta già 12 presenze con l'albiceleste. L'Inter potrebbe spuntarla per circa 4,5 milioni di euro più bonus legati alle presenze ma sul giocatore si registra anche l'interesse della Lazio che già nei mesi scorsi aveva sondato con i portoghesi per l'acquisto. Ciò che più preoccupa è la condizione fisica di Rojo che negli ultimi anni ha vissuto numerosi infortuni alla coscia sinistra. Di piede sinistro, alto 1,84, sembra essere gradito da Walter Mazzarri, pronto ad affidargli la sinistra della sua difesa a tre. 

© Riproduzione Riservata

Commenti