Il mercato del City tra Tevez e... hacker!

Rivela il Daily Mirror che il sistema informatico del club inglese è stato violato da un pirata del web. Nel bottino anche la lista dei possibili acquisti

Secondo la stampa britannica, il sistema informatico del Manchester City è stato violato da un hacker. Non si sa di quale squadra avversaria...

Lo spionaggio industriale irrompe nel calciomercato inglese. Secondo quanto riporta il Daily Mirror, un hacker ha violato il sistema informatico del Manchester City, sottraendo anche un documento digitale con i nomi dei giocatori per cui lo sceicco Mansour sarebbe disposto ad aprire il suo capientissimo portafoglio.

Sempre secondo il quotidiano britannico, i "blues" avrebbero sport denuncia alle autorità, supponendo appunto che l'azione di pirateria informatica sia stata eseguita su commissione.

Intanto, hacker a parte, il futuro di Tevez viene dato sempre più con la maglia della Juventus, con il direttore generale Giuseppe Marotta che dovrebbe presto incontrare i dirigenti del Manchester City per definire i dettagli dell'affare. 

© Riproduzione Riservata

Commenti