paolo maldini milan gazidis futuro crisi
ANSA/RICCARDO ANTIMIANI
paolo maldini milan gazidis futuro crisi
Sport

Maldini, la crisi del Milan e il futuro in bilico

La leggenda rossonera rischia di pagare gli errori sul mercato e i rapporti con Gazidis. Fuori a fine stagione?

La stagione disastrosa del Milan rischia di travolgere Paolo Maldini il cui ruolo di direttore tecnico del club lo mette in prima fila nella ricerca dei responsabili degli errori che hanno portato alla situazione attuale. Il futuro non è ancora scritto, ma l'ipotesi che a fine campionato alla leggenda rossonera possa essere chiesto il conto delle scelte di mercato è concreta.

Solo un grande girone di ritorno, magari con la firma di qualcuna delle scommesse estive, potrebbe cambiare lo scenario su cui pesano anche i rapporti non ottimali con l'amministratore delegato Ivan Gazidis e, di conseguenza, con la proprietà. E' chiaro che a fine anno si rischia un nuovo ribaltone dirigenziale in casa Milan con figure che potrebbero tornare attuali a partire da quella di Igli Tare, già inseguito inutilmente la scorsa estate prima della conferma alla Lazio (dove è blindato dal presidente Lotito).

Altri nomi caldi da tenere d'occhio sono quelli di Sartori e Sabatini, ora che si è pienamente ristabilito ed è tornato operativo. Di sicuro i prossimi saranno mesi di grande fermento a Casa Milan, al di là dell'ufficialità e dell'accordo tra tutte le componenti per cercare di risollevare squadra e ambiente.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti