Vittoria da incorniciare contro il Novosibirsk
Riccardo Giuliani
Vittoria da incorniciare contro il Novosibirsk
Sport

Vittoria da incorniciare contro il Novosibirsk

Lo Zar è alle stelle per il risultato in Champions League e si gode il meritato riposo in vista di Trento - Tutta la rubrica

Mamma mia che partitona, ieri sera contro il Lokomotiv Novosibirsk!

Tre ore di pura battaglia, di nervi e muscoli, con palloni sparati da una parte e dall'altra a velocità di meteorite, e un pubblico calorosissimo, chiassoso, spettacolare, che ci ha veramente saputo spingere a ogni azione. Adrenalina pura! Grazie!

E che soddisfazione la vittoria. È la terza in tre gare di Champions League, una competizione cui teniamo tantissimo e dove faremo di tutto per riuscire a passare il turno in questo girone di ferro.

Siamo primi ma la strada è ancora lunga, anche perché ci attendono altre tre partite, di cui ben due in trasferta ed entrambe in Russia. Vedremo a suo tempo!

Oggi, intanto, mi godo la giornata di riposo insieme a mia moglie Ashling: qualche puntata di Breaking Bad, la mia serie preferita, una bella passeggiata al mare, visto che è una bellissima giornata: soprattutto tanto relax, utile a caricare le batterie in vista della trasferta di domenica prossima a Trento.

Un altro impegno importante, affascinante; un confronto che ha sempre un sapore particolare, ancor di più dopo il risultato della finale di Supercoppa che abbiamo giocato poco più di un mese fa. Quella sconfitta va riscattata, faremo di tutto per riuscirci.

Ci sentiamo lunedì!

Ti potrebbe piacere anche

I più letti