Lione-Juventus: formazioni, temi tattici, quote scommesse, Tv
Getty Images Sport
Lione-Juventus: formazioni, temi tattici, quote scommesse, Tv
Sport

Lione-Juventus: formazioni, temi tattici, quote scommesse, Tv

Terza giornata di Champions League, Allegri vuole il successo a tutti i costi (inizio ore 20.45, diretta su Canale 5)

Juventus, è arrivato il momento di mettere la sesta anche in Europa. Il dominio in campionato non basta, da Lione inizia la vera Champions League della squadra di Allegri. Un solo obiettivo: conquistare i tre punti per mettere in discesa la strada verso gli ottavi di finale, evitando brutte sorprese a di dover sudare fino alla fine. Gli avversari sono in crisi, dilaniati da critiche e polemiche ma al tempo stesso conservano un fascino antico e, soprattutto, hanno la chance di rimettere in piedi l'avvio di stagione.

Che Lione sia una tappa fondamentale è chiaro da tempo ad Allegri. Non a caso il tecnico toscano ha parlato di primo mese da svolta dell'anno indicando nella doppia sfida con i francesi e nei confronti con Milan e Napoli i momenti clou di questo finale di 2016. Sbagliare, insomma, renderebbe tutto più complicato anche perché le prestazioni dell'ultima Juve sono state vincenti ma non convincenti dal punto di vista estetico.

Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva su Canale 5 dalle 20,45. Clicca gli altri elementi della lista per formazioni, dettagli tattici e quote scommesse... 

I fattori chiave del match

E' difficile parlare di una Juventus di titolari e di una di riserve, però la gestione di Allegri fin qui conferma che la rosa bianconera ha alcuni pezzi pregiati che sono stati pensati proprio per la Champions League e che, se stanno bene, non mancano mai. E' il caso di Higuain, che torna titolare con Dybala a prescindere dal guaio muscolare che ha fermato Mandzukic, di Pjanic e Dani Alves. E' la Juve vera, quella costruita per arrivare fino a Cardiff e dimenticare la beffa di Berlino. Non è un caso che a 500 giorni di distanza dalla finale persa con il Barcellona gli uomini nuovi siano addirittura sedici.

L'assenza di Chiellini in difesa fa meno paura che in passato: Benatia offre garanzie di rendimento che lo rendono un titolare aggiunto. E' vero che il Lione ha in Fekir e Lacazette, i due attaccanti, gli uomini più pericolosi però l'organizzazione di reparto di Allegri non deve far tremare. Buffon è atteso al riscatto dopo le papere con la nazionale e contro l'Udinese: motivo in più per attendersi una grande prestazione da lui.

Le probabili formazioni in campo

Ecco le probabili formazioni in campo (inizio ore 20,45):

LIONE (3-5-2): Lopes: Yanga Mbiwa, Nkolou, Diakhaby; Rafael, Darder, Gonalons, Tolisso, Morel; Lacazette, Fekir. Allenatore: Genesio

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Benatia; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain. Allenatore: Allegri

ARBITRO: Marciniak (Polonia)

Quote scommesse e stato di forma

La Juventus è la grande favorita della partita anche se gioca fuori casa. Il segno I è quotato al massimo dai bookmaker a 13, il pareggio a 6, il 2 (successo esterno dei bianconeri) a 1.30.

Ecco le stato di forma delle due squadre analizzando le ultime 7 gare disputate: Lione 50% (3 V, 1 P, 3 S), Juventus 79% (5 V, 1 P, 1 S).

In collaborazione con Superscommesse.it: clicca qui per tutte le migliori quote.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti