Le vittime del calcio, la lunga scia della vergogna
Le vittime del calcio, la lunga scia della vergogna
Sport

Le vittime del calcio, la lunga scia della vergogna

Da Vincenzo Paparelli a Ciro Esposito, quando lo sport diventa cronaca nera - Scontri all'Olimpico, Ciro Esposito in coma

MIDA/ANSA

30 marzo 2008. Matteo Bagnaresi,  28 anni, Muore un tifoso del Parma investito da un pullman di juventini nell'area di servizio Crocetta vicino ad Asti, sulla Torino-Piacenza. Le due tifoserie erano dirette all'Olimpico per assistere a Juve-Parma. L'autista, per evitare lo scontro tra le due tifoserie, sarebbe ripartito rapidamente non accorgendosi del ragazzo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti