Sport

Le due sorelle dell'hockey che si sfidano alle Olimpiadi

Ai Giochi sotto bandiere diverse, l'americana Hannah Brandt e la coreana Park Yoon-jung: la prima nata pochi mesi dopo l'adozione della seconda

hannah-Brandt-hockey-usa

Chiara Degl'Innocenti

-

Si chiamano Hannah e Marissa. Sono sorelle e in comune hanno solo il cognome e la grande passione per l’hockey sul ghiaccio. Hannah (classe 1993) infatti è nata pochi mesi dopo l’adozione di Marissa (il cui nome è Park Yoon-jung ed è nata nel 1992), originaria della Corea del Sud. Ora le due, bionda la prima e occhi a mandorla la seconda, si sfideranno alle prossime Olimpiadi invernali dove sfileranno però sotto una bandiera diversa.


Pretty special being on such similar journeys, so proud of my sister #worldchamps x2

Un post condiviso da Hannah Brandt (@hannahbrandt22) in data:

La storia

Le bambine crescono inseguendo lo stesso sogno. Lo sport. Entrambe iniziano la carriera agonistica fino a quando la più giovane entra a far parte della nazionale Usa di hockey. È una fuoriclasse ma anche Marissa non è da meno. Contattata dalla federazione coreana, le viene proposto di giocare come oriunda. Marissa parte così per la Corea del Sud: ne studia la lingua, le tradizioni e, viste le potenzialità della ragazza le viene chiesto di far parte della nazionale coreana.

Il 9 febbraio le due sorelle si riabbracceranno a PyeongChang: Marissa, che avendo ripreso la nazionalità sudcoreana scenderà in campo con il nome Park Yoon-jung e Hannah, considerata un pilastro della nazionale americana.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Corea del Nord: chi è la donna che ha trattato per le Olimpiadi invernali

Ritratto di Hyon Song-wol, colei che da leader del gruppo pop Morabong ha guidato la delegazione nordcoreana per un sopralluogo pre-Olimpiadi

La Corea del Nord alle Olimpiadi invernali - FOTO

Ecco chi partecipa ai Giochi: dai membri della squadra femminile di hockey alle cheerleader, fino ai 140 elementi dell'orchestra

Si alle Olimpiadi 2018, incontro Corea Nord e Corea Sud | video

Commenti