Chi parte col latte, vince sempre
Walter Zerla
Chi parte col latte, vince sempre
Sport

Chi parte col latte, vince sempre

I consigli di Max Blardone per una prima colazione da campioni. Che non può prescindere dalla sua bevanda preferita

Siete tra i sostenitori della colazione come "pasto più importante della giornata"? Fate bene: una buona prima colazione, con una tazza di latte e un giusto mix di altri ingredienti, è fondamentale per iniziare la giornata con la giusta energia, indispensabile anche e soprattutto per gli sportivi che devono affrontare intense sessioni di allenamento.

L'abitudine di bere latte a colazione è quasi esclusivamente italiana e io effettivamente ne ho fatto la mia bevanda principale fin da bambino. Alla mattina, dunque, via libera a latte con caffè o un cucchiaino di miele, oppure allo yogurt, accompagnato da cereali, pane caldo e fragrante appena sfornato, marmellata fatta in casa. Io poi completo il tutto con una spremuta, ma solo se fatta con arance fresche.

Una colazione di questo tipo garantisce l'apporto di nutrienti che per uno sportivo sono più che mai importanti: vitamine, calcio, fosforo e magnesio. Con il latte, in particolare, si assumono proteine di alta qualità e aminoacidi, ovvero i "mattoni" che compongono i muscoli, indispensabili per riparare le perdite di tessuto dovute a intensi sforzi fisici e allenamenti. È per questo che cerco di inserirlo nella mia colazione e di consumarlo con costanza, anche quando sono impegnato tra allenamenti e gare.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti