Honda - Milan, il giorno della verità

Si decide tutto oggi con l'incontro tra il fratello del giocatore e il Cska. Il giapponese può arrivare subito in Italia

Oggi alle 12 la lunga trattativa per il passaggio di Keisuke Honda al Milan potrebbe avere una soluzione. Il fratello del giocatore, Hiro, incontrerà i dirigenti del Cska di Mosca. Il contratto di Honda con i russi è in scadenza a gennaio 2014 e nelle scorse settimane Galliani aveva fatto sapere che il giocatore "non può arrivare prima della scadenza del contratto". La volontà dei rossoneri è però ben diversa e il rischio di acquistare il giocatore a gennaio è quello di non poterlo iscrivere nella lista Champions come successo per Mario Balotelli al suo arrivo da Manchester. Insieme al fratello del giocatore è volato nella sede del Cska insieme al consulente di mercato rosssonero Fabrizio De Vecchi: un ruolo fondamentale potrebbe averlo lo sponsor di Honda, capace di sbloccare la trattativa e portare subito il giapponese a Milano. 

© Riproduzione Riservata

Commenti