16a giornata, top e flop: Szczesny sembra rinato, Montolivo contestato
Getty Images
16a giornata, top e flop: Szczesny sembra rinato, Montolivo contestato
Sport

16a giornata, top e flop: Szczesny sembra rinato, Montolivo contestato

Un super Maccarone lancia l'Empoli di Giampaolo. Nuova follia nel Genoa, gomitata di Perotti e altra sconfitta in dieci

La 16a giornata di Serie A fa felice l'Inter, vittoriosa 4-0 a Udine e ora a + 4 da Fiorentina e Napoli al secondo posto. Continua la rincorsa della Juventus, alla sesta vittoria consecutiva, che supera la Fiorentina per 3-1 allo Stadium e scavalca la Roma. Ennesima delusione per il Milan di Mihajlovic che non va oltre l'1-1 con il fanalino di coda Verona mentre sorprende tutti l'Empoli di Giampaolo che schianta 3-0 il carpi grazie ad un super Maccarone. Primo punto per la Sampdoria di Montella che al 92' con Zukanovic pareggia la rete di Matri della Lazio. Tre punti anche per il Chievo che sbaglia un rigore con Paloschi ma vince grazie al gol partita di Birsa. Vuoi scoprire i migliori e peggiori dell'ultimo turno? Continua a cliccare...

Portieri

Top - Wojcech Szczesny (Roma) - Dopo il miracolo contro il BATE Borisov che è valso la qualificazione in Champions il portiere polacco si ripete anche a Napoli. Il suo doppio intervento su Hamsik vale due punti e rilancia le credenziali di un giocatore che per gran parte del girone d'andata è stato nel mirino della critica. Che sia arrivato il punto di svolta del suo primo anno in serie A?

Flop - Orestis Karnezis (Udinese) - Giornata no per il portiere greco che incassa quattro gol in casa e sembra in difficoltà fin dalla prima rete di Icardi con l'impressione è che avrebbe potuto fare di più. Cerca di mettere una pezza come può sugli attacchi nerazzurri ma è un turno da dimeticare per lui e per tutta l'Udinese.

Difensori

Top - Kalidou Koulibaly (Napoli) - Continua la splendida stagione del difensore congolese che anche contro la Roma si conferma come uno dei centrali più affidabili della serie A. Sicuro negli anticipi, pratico e preciso, i compagni di squadra fanno affidamento su di lui e il reparto gode della sua sicurezza. Per il Napoli di Sarri è diventato insostituibile dopo aver lottato con le unghie per un posto da titolare.

Flop - Maurizio Domizzi (Udinese) - Che giornata da incubo per il difensore bianconero. Nel primo gol dell'Inter viene polverizzato da Icardi poi regala a Jovetic la palla del 2-0 con un errore che raramente si vede in serie A. La sua giornata no continua nella ripresa: si fa ammonire, regala un angolo, sbaglia ancora diversi passaggi. Era alla seconda partita in stagione, lo vedremo in una terza?

Centrocampisti

Top - Marek Hamsik (Napoli) - Gli azzurri non vanno oltre lo 0-0 casalingo con la Roma ma lo slovacco gioca uno dei match più convincenti della stagione. Bravo tra le linee torna a far la differenza anche negli inserimenti e solo un miracolo di Szczesny gli impedisce di festeggiare anche il ritorno al gol.

Flop - Riccardo Montolivo (Milan) - Lento, impacciaso, impreciso. L'ombra del giocatore visto a Firenze è il peggiore nel centrocampo del Milan e i tifosi rossoneri fanno di tutto per confermarlo. Fischi e boati dopo l'ennesima prestazione insufficiente e la sensazione che la parabola calante sia ormai inarrestabile...

Attaccanti

Top - Mauro Icardi (Inter) - La crisi dell'argentino è atipica, fatta di gol e del solito fiuto da bomber vero. A Udine scaccia ogni polemica con una doppietta che risulta lo sponsor perfetto per il suo repertorio, sesta rete in campionato e tanta voglia di segnare ancora.

Flop - Goran Pandev (Genoa) - Il macedone protagonista nel Triplete di Mourinho sembra solo un ricordo, oggi Pandev di professione mangia le occasioni. I tifosi del Genoa hanno le mani nei capelli per l'ennesima prestazione spaesata e ingiustificabile, capace di vanificare tutte le azioni prodotte in attacco. A gennaio urgono rinforzi in avanti per i rossoblù...

Allenatori

Top - Federico Giampaolo (Empoli) - La richiesta al presidente Corsi arriva dopo il 3-0 al Carpi: "Non vendiamo nessuno a gennaio". Un appello forte che sottolinea come il tecnico sia consapevole delle qualità dei suoi. Con umiltà e impegno questo Empoli può sorprendere ancora, chissà che non sia l'anno della parte sinistra in classifica.

Flop - Sinisa Mihajlovic (Milan) - Alla vigilia della sfida con il Verona aveva parlato d'Europa. Ad oggi il Milan invece fatica a stare in serie A, ulteriore conferma ne é il pareggio in casa con il fanalino di coda del campionato, una partita che ha scatenato la rabbia dei tifosi milanisti e ulteriormente abbassato il credito che il tecnico serbo conserva sulla piazza. Settimo posto a undici punti dalla vetta, più che inseguire bisogna guardarsi alle spalle...

La flop 11 della 16a giornata di serie A

Karnezis (Udinese)

Domizzi (Udinese), Cherubin (Atalanta), Zaccardo (Carpi), Moisander (Sampdoria)

Perotti (Genoa), Montolivo (Milan), Iturra (Udinese)

Pandev (Genoa), Paloschi (Chievo Verona), Ciofani (Frosinone)

All. Mihajlovic (Milan)

La top 11 della 16a giornata

Szczesny (Roma)

Koulibaly (Napoli), Evrà (Juventus), Mario Rui (Empoli), Rossettini (Bologna)

De Roon (Atalanta), Hamsik (Napoli), Saponara (Empoli)

Icardi (Inter), Maccarone (Empoli), Mandzukic (Juventus)

All: Giampaolo (Empoli)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti