La Juve vuole Romulo, il Verona lascia e raddoppia

Decisa la cessione di Isla, i bianconeri puntano decisamente al gioiello dell'Hellas, che ha già trovato il sostituto del brasiliano come quello di Iturbe

Romulo impegnato contro Pogba: il brasiliano è entrato proprio nel mirino della Juventus. – Credits: Getty Images.

Nicolò Schira

-

Mercato degli esterni in fermento. La Juventus in estate cederà il clileno Mauricio Isla, per il quale sono giunti interessamenti dalla Germania: l'ex Udinese non ha mai pienamente convinto il club di corso Galileo Ferraris nell'ultimo biennio.

Per la successione di Isla piace moltissimo il profilo di Romulo. Il brasiliano sta incantando a Verona: non a caso l'Hellas eserciterà il riscatto della metà dalla Fiorentina per 1,8 milioni, con il valore del numero due scaligero che si è quasi raddoppiato in questi mesi. Gli scout juventini hanno osservato con attenzione la crescita del calciatore e ci sono già stati alcuni contatti esplorativi con il manager del classe '87, Alex Firmino.

L'Hellas potrebbe così - come nel caso di Iturbe - mettere a segno nel giro di poche settimane una succulenta plusvalenza, avendo per di più già trovato i sostituti dei due gioielli: l'argentino verrà rimpiazzato da Chanturia, mentre come esterno d'attacco arriverà Sebastian Leto dal Catania. L'ex Panathinaikos ha già trovato l'accordo con i veneti e a fine stagione approderà alla corte di Mandorlini.

© Riproduzione Riservata

Commenti