supercoppa_italiana
Qatar Tourism Authority via AP Images
supercoppa_italiana
Sport

Juventus-Milan, Supercoppa a Doha: formazioni e temi tattici della finale

Diretta Tv alle 17,30 (Rai Uno): Allegri e Montella si sfidano per l'ultimo trofeo del 2016. Bianconeri favoriti, ma in Campionato...

E' la nona volta che la Supercoppa emigra fuori dall'Italia, tra soldi, polemiche e la sensazione di un tentativo di rincorsa a mercati sempre più difficile per il calcio italiano. Juventus e Milan sono a Doha innanzitutto per i 2,8 milioni di euro garantiti dagli organizzatori (1,3 a testa tolta la percentuale della Lega Calcio) cui si aggiungerà il premio da 1,5 per chi alzerà il trofeo. Il sacrificio è ben ripagato, insomma, e pazienza se si gioca in un impianto da 13mila posti e con scarso interesse intorno.

Il pronostico dice Juventus perchè la squadra campione d'Italia appare superiore per rosa e condizione. Lo dice anche il finale di stagiobne che ha registrato la frenatina del Milan di Montella (un pari e una sconfitta nelle ultime due). Attenzione, però, perché la storia recente dei confronti tra Milan e Juventus dice che si stratta sempre di battaglia e nella memoria è fresco il gol di Locatelli che ha piegato la Juve a San Siro due mesi fa.

Diretta della Supercoppa da Doha a partire dalle ore 17,30 su Rai Uno HD

I temi tattici della Supercoppa

Tutto ruota intorno alla tentazione di Allegri di lanciare nella serata che vale una coppa il tridente pesante. Dybala insieme alla coppia Higuain-Mandzukic è molto più di una suggestione, anche in chiave assalto alla Champions League in primavera. Per arrivarci ci dovrà essere grande equilibrio, con difesa a quattro e Sturaro elemento quasi imprescindibile per dare dinamismo in mezzo al campo. L'alternativa è la Juve vista contro la Roma, con due soli attaccanti (in questo caso Dybala dalla panchina) e Pjanic trequartista.

Montella ha meno dubbi da sciogliere, perché il 4-3-3 è il modulo che gli ha consentito di chiudere il 2016 a ridosso della zona Champions League e non sarà abbandonato o modificato. Semmai c'è qualche riflessione sull'esterno della catena di sinistra: Bonaventura favorito su Niang per giocare insieme a Suso e Bacca. Il colombiano sarà titolare per diritto di... curriculum. Nella sua carriera ha griffato tre finali e non si può rinunciare alla sua esperienza.

Le formazioni in campo

Ecco le formazioni in campo a Doha (fischio d'inizio alle 17,30):

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Dybala; Higuain, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bertolacci; Suso, Bonaventura, Bacca. Allenatore: Vincenzo Montella

ARBITRO: Damato di Barletta

Ti potrebbe piacere anche

I più letti