Sport

Juve-Lamela subito: via Vucinic

Marotta e Baldini trattano lo scambio per giugno, ma i bianconeri vogliono accelerare e chiudere a gennaio. L'argentino pronto a tornare in Italia

Erik Lamela con la maglia del Tottenham – Credits: Afp

Erik Lamela potrebbe essere il rinforzo chiesto da Antonio Conte per dotare la Juventus di un attaccante esterno in grado di far cambiare il modulo dall'attuale 3-5-2 al 4-3-3 come nei piani di inizio stagione. Un colpo grosso da mettere a segno a giugno, ma Marotta e Paratici stanno facendo di tutto perché si creino le condizioni per arrivare al 'Coco' già nella finestra invernale di gennaio, sfruttando l'insoddisfazione di Lamela che è rimasto ai marigini del Tottenham giocando fin qui pochissimo (9 partite e nemmeno intere) e segnando zero gol.

Trattativa difficile ma non impossibile, che prevede il sacrificio di uno dei fedelissimi di Conte: Mirko Vucinic. Il montenegrino non trova più spazio nella Juventus che è diventata la squadra di Tevez e Llorente. Anche dopo il recupero dall'infortunio ha visto poco il campo e senza continuità. Il rigore messo a segno con la Roma è stata la seconda gioia del campionato che fin qui ha visto Mirko mettere insieme solo 8 gettoni di cui 4 da titolare, con 2 panchine e una tribuna (355 minuti giocati). E in Champions League le cose sono andate se possibile ancora peggio: 35 minuti e 0 gol.

L'ostacolo per la Juventus sono i 30 milioni di euro versati in estate dal Tottenham alla Roma per prelevare Lamela. Impossibile un prezzo di favore e allora sta maturando l'idea di uno scambio di prestiti con l'obbligo del riscatto a fine campionato. I due giocatori avrebbero modo di svoltare da subito e Baldini potrebbe abbassare le pretese economiche per Lamela che in estateavrà una valutazione intorno ai 20 milioni di euro. I contatti sono già stati presi e non esistono controindicazioni. Anche Lamela sarebbe felice di rientrare nel campionato che l'ha valorizzato, sperando di giocarsi una chance mondiale.

Seguimi su Twitter @capuanogo

© Riproduzione Riservata

Commenti