Sport

Juventus, idea Danilo per sostituire Bonucci

Il mercato del Milan è bloccato e spaventa i tifosi (e Allegri). L'Inter vola in Brasile per Lucas. Ciro Ferrara chiede Vargas per la Sampdoria

Danilo dell'Udinese è nel mirino della Juventus (LaPresse)

L'Inter torna prepotentemente in corsa per Lucas del San Paolo. Dopo la trattativa naufragata tra il giocatore e il Manchester United in questi giorni è previsto un viaggio di Marco Branca in Brasile per sondare la possibilità di chiudere l'operazione. Trattativa non semplice ma i nerazzurri vogliono puntare forte sul gradimento del giocatore, centrocampista classe 1992 che conta già 54 presenze e 13 gol con il club brasiliano e 15 partite e un gol con la nazionale verdeoro. Moratti lavora anche su altri binari e nelle ultime ore si è fatta largo l'ipotesi Osvaldo per l'attacco. La punta italo argentina, dopo l'importante investimento della Roma nella scorsa stagione, è tutt'altro che un pupillo di Zeman e potrebbe cambiare aria. Per l'esterno si valuta Drenthe, ex Real Madrid attualmente svincolato dopo la stagione all'Everton. Sempre aperta la pista che porta Dossena per il quale c'è in corsa anche il Milan.

Il mercato del Milan è fermo e preoccupa i tifosi. La trattaiva per Kakà non registrerà novità fino al 7 agosto e l'operazione per il centrale difensivo del Montpellier Yanga Mbiwa si è bloccata. I rossoneri attendono che il mercato si sblocchi e sperano nella... Juventus. L'arrivo di un top player in bianconero innescherebbe infatti una serie di operazioni tra le quali potrebbe esserci lo scambio Pazzini - Quagliarella che libererebbe Matri per il Milan. Il nuovo nome per la difesa di Conte, che dovrà rinunciare con tutta  probabilità a Bonucci, è Danilo dell'Udinese. Il brasiliano è valutato 8  milioni di euro ed è presente nella lista che comprende anche Bruno  Alves e Salvatore Bocchetti. A buon punto la trattativa per Poli della  Sampdoria: da entrambe le parti c'è la volontà di chiudere l'operazione e  Marotta potrebbe inserire nella trattativa anche la comproprietà di  Marrone.

Dopo aver perso Balzaretti andato alla Roma il Napoli e il Palermo ci provano per Peluso dell'Atalanta: sul giocatore c'è anche la Juventus ma la richiesta del club bergamasco è alta, 7 milioni di euro. A Bergamo sta invece per tornare Stendardo che lascia la Lazio. La Fiorentina attende novità dal Liverpool per l'acquisto di Aquilani e si prepara a salutare Vargas. Il giocatore, in accordo con la società, ha deciso di non andare a Moena per la seconda fase del ritiro: lavorerà a Firenze con un preparatore atletico. Più probabile la pista estera anche se la Sampdoria di Ciro Ferrara ha lanciato segnali di interesse per un giocatore che sarebbe l'ideale per il credo tattico del tecnico. L'operazione si potrebbe concludere per 5-6 milioni di euro ma è forte la concorrenza del Bayern Monaco. La Juve ha rilevato tutto il cartellino di Masi dalla Pro Vercelli, in cambio di soldi e della comproprietà di De Silvestro. Il Siena dopo Rosina sta per ufficializzare Caldirola, Bojinov potrebbe finire a Pescara.

© Riproduzione Riservata

Commenti