Del Monte Supercoppa: cattiva la prima
Del Monte Supercoppa: cattiva la prima
Sport

Del Monte Supercoppa: cattiva la prima

La rabbia dopo la sconfitta contro Trento alla Del Monte Supercoppa

Si può scrivere che sono un po' incazzato?

Concedetemelo, perché in questo giorno post Supercoppa, ripensando al risultato finale e a come è maturato, la faccenda mi brucia un po'.
Trento ha giocato una super partita, onore e merito a loro. Ma la vera Cucine Lube Banca Marche non è questa: al momento è una fortissima convinzione, che molto presto dovrà essere dimostrata sul campo.

L'unico appiglio che abbiamo, per la figuraccia a Trento, è che nella passata stagione avevamo iniziato vincendo questo trofeo e poi sappiamo come è andato il resto dell'anno. Speriamo, dunque, che stavolta i risultati si invertano.

Scherzi a parte, la nostra squadra è composta da grandi giocatori e sono sicuro che con il tempo, e soprattutto con il lavoro, la Lube così come è stata pensata riuscirà a far vedere delle gran belle cose.

Adesso, il solo pensiero che ci dobbiamo portar dietro deve riguardare la consapevolezza che ogni avversario contro di noi darà sempre il massimo, quindi bisognerà fare altrettanto da parte nostra.

Mi dispiace per i nostri tifosi, sarebbe stato bello iniziare la stagione festeggiando un trofeo. Ma non voglio guardare indietro.

Quindi, sotto a testa bassa e lavorare, lavorare e ancora lavorare.

Ci aspettano altri appuntamenti importanti, in cui è assolutamente vietato fallire.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti