Il popolo blucerchiato si mobilita per aiutare la famiglia Colleoni
Getty Images
Il popolo blucerchiato si mobilita per aiutare la famiglia Colleoni
Sport

Il popolo blucerchiato si mobilita per aiutare la famiglia Colleoni

Italo, 49 anni, è morto mentre portava il figlio in visita alla tomba di Paolo Mantovani. Iniziata la raccolta fondi per la famiglia

Venerdì scorso una terribile tragedia ha scosso l'universo Sampdoria. Italo Colleoni, tifoso sampdoriano di 49 anni, è morto mentre stava portando il figlio (portiere classe 2003 che gioca nelle giovanili blucerchiate) in visita alla tomba del presidente Paolo Mantovani al cimitero di Bogliasco. Il cedimento di una ringhiera ha fatto cadere l'uomo da un'altezza di oltre tre metri e nonostante la corsa immediata all'ospedale San Martino i medici non hanno potuto salvargli la vita. 

Mentre la procura indaga sulle dinamiche che hanno portato al crollo della ringhiera tutto il popolo blucerchiato si stringe ora intorno alla famiglia Colleoni e alla moglie di Italo, Monica, rimasta da sola e senza lavoro con due figli di 16 e 13 anni. "Noi genitori dei ragazzi che giocano nelle giovanili ci conosciamo tutti e siamo come una grande famiglia. Chiediamo a tutto il popolo blucerchiato di aiutarci a sostenere la moglie di Italo dopo questa terribile tragedia" ha spiegato Massimo Cannone, gestore del gruppo Facebook Sampdoria Scuola Calcio.

I tifosi blucerchiati, ma anche amici genoani e di altre squadre, hanno così iniziato la mobilitazione per una raccolta fondi in un conto intestato alla moglie di Italo Colleoni. Qui di seguito gli estremi bancari per le donazioni che hanno come causale "Italo nel cuore":

BANCO POPOLARE DI LODI

Dip. 2480   GENOVA AG. 6

N. Conto 001716 ZAMPIERI MONICA

Codice SWIFT: BAPPIT21Q80

Codice Iban: IT78V0503401406000000001716

Causale: "Italo nel cuore"


Ti potrebbe piacere anche

I più letti