italia-germania
Getty Images
italia-germania
Sport

Italia - Germania, uno 0-0 con un gol speciale che vale la vittoria

L'amichevole di San Siro è stata anche l'occasione per sostenere l'Airc insieme a Del Piero, Marchisio, Acerbi ed El Shaarawy

Un'amichevole che finisce 0-0 non può restare nella storia del calcio ma può comunque scrivere una bella storia. Italia - Germania non è stata un grande spettacolo in campo ma le quasi 50 mila persone presenti allo stadio di San Siro hanno potuto fare gol a prescindere.

Ventura, 5 motivi per essere fiduciosi dopo Italia-Germania

In occasione della partita l'Airc, associazione italiana per la ricerca sul cancro, ha organizzato la raccolta fondi "Un gol per la ricerca": calciatori, allenatori e arbitri hanno invitato i tifosi a sostenere Airc con un SMS al 45510 con l’obiettivo di investire su una nuova generazione di ricercatori di talento, i futuri “campioni” della ricerca sul cancro.

Noi eravamo presenti così come lo sono stati i testimonial d'eccezione: da Alessandro Del Piero a Francesco Acerbi, Stephan El Shaarawy e Claudio Marchisio. 

“AIRC, oggi, finanzia circa 5.000 scienziati, medici e tecnici che lavorano nel campo dell’oncologia e lo fanno prevalentemente all’interno di strutture pubbliche con un beneficio diretto per il Sistema Sanitario Nazionale e soprattutto per i pazienti – ricorda Niccolò Contucci Direttore Generale AIRC – Gli ultimi dati pubblicati ci pongono al vertice in Europa per numero di guarigioni. Ma questo non ci può bastare, dobbiamo continuare a investire sul futuro facendo crescere una nuova generazione di ricercatori. Grazie al supporto di FIGC e al sostegno degli Azzurri possiamo coinvolgere il grande pubblico dei tifosi che grazie alla loro generosità ci consentirà di raccogliere risorse importanti per raggiungere al più presto nuovi traguardi per rendere il cancro sempre più curabile”.

Numerose ricerche documentano inoltre che un’attività fisica regolare diminuisce del 30-40% il rischio di tumore al colon, del 20-40% l’insorgenza del tumore all’endometrio e del 20% quello al polmone, oltre a contribuire alla prevenzione del cancro al seno.

L'amichevole tra Italia e Germania ha messo in luce il talento di Belotti (il suo gol partita è finito sul palo) e anche quello dei giovani tedeschi come Goretska e Weigl. L'Airc ha invece voluto mettere in luce sugli studi più recenti che riguardano l'oncologia: quasi il 70% dei tumori potrebbe essere prevenuto o diagnosticato in tempo se tutti avessimo stili di vita corretti e aderissimo ai protocolli di screening. La battaglia dell'Airc continua e per farne parte si può visitare il sito ufficiale www.airc.it

Ti potrebbe piacere anche

I più letti