Thohir lavora al rinnovo di Cambiasso

Per il centrocampista un contratto ridotto del 50% rispetto ad oggi. Sarà l'unico superstite della squadra del Triplete...

Esteban Cambiasso – Credits: Getty Images Sport

Nicolò Schira

-

Un solo sopravvissuto. Non è una rivisitazione in chiave moderna di Survivor, ma l'ecatombe operata da Erick Thohir nei confronti dei calciatori in scadenza di contratto. Ben dieci, infatti, sono i giocatori nerazzurri, il cui contratto terminerà a giugno con la società di Corso Vittorio Emanuele. Tutti destinati a lasciare il club meneghino a fine campionato, tranne Esteban Cambiasso. Il Cuchu, come è soprannominato il centrocampista argentino, gode della stima di Walter Mazzarri che lo ritiene ancora utile tatticamente per la sua Inter.

Per questo nella giornata di sabato i rappresentanti dell'ex Real Madrid hanno incontrato il magnate indonesiano. Un incontro formale e perlustrativo da parte di Peppino Tirri con ET, nel quale si è parlato del rinnovo di contratto di colui che nella prossima stagione potrebbe vestire i galloni di capitano. Un anno di contratto a cifre dimezzate rispetto agli attuali quattro milioni percepiti. Questa la proposta di Thohir, che ha incontrato il gradimento di Cambiasso.

L'argentino vuole continuare a giocare per poi avviarsi ad una carriera da allenatore. In attesa di sciogliere le riserve sul futuro di Javier Zanetti, che attende l'investitura per un ruolo operativo dietro la scrivania, anche perchè lo stillicidio di voci inerenti all'interesse possibile del Chelsea si è già arenato mestamente. Intanto l'IndoInter riparte dall'ex pupillo di Facchetti (indossò nel 2006 la maglia numero tre per commemorarlo in occasione di Fiorentina-Inter all'indomani della scomparsa del presidente ndr) per il ruolo di chioccia.

© Riproduzione Riservata

Commenti