Thohir-Moratti, si chiude entro il 30

Dodpodomani a Londra l'incontrod ecisivo. L'indonesiano ha alzato l'offerta e c'è anche il notaio

Massimo Moratti non parla ma le indiscrezioni raccolte sul mercato raccontano che la cessione del pacchetto di maggioranza dell'Inter al magnate indonesiano Erick Thohir è davvero vicino.

A convincere il presidente nerazzurro due fattori: primo, il rilancio, la nuova offerta dell'industriale asiatico che avrebbe messo sul piatto una cifra vicina ai 400 milioni di euro per il 75% della società, con un aumento della sua prima offerta di quasi 40 milioni. Secondo: le garanzie bancarie sulla solidità dei pagamenti.

Nei prossimo giorni a Londra (secondo alcuni proprio mercoledì) sarebbe in programma a Londra l'incontro decisivo, forse il primo faccia a faccia tra i due per limare gli ultimi dettagli. Il resto poi dovrebbe essere formalizzato presso un noto studio notarile di Milano che avrebbe già messo nella sua agenda un appuntamento con Massimo Moratti per la cessione (più probabilmente per un atto preliminare).

© Riproduzione Riservata

Commenti