L'Inter blinda Icardi

Piace malgrado le bizze fuori dal campo. Con i bonus arriverà a uno stipendio da un milione di euro ed è pronto a rinnovare: anche pr tenere lontano l'Atletico Madrid...

Mauro Icardi – Credits: Ansa

Nicolò Schira

-

Le copertine dei giornali e le homepage dei siti web sono intasate ogni giorno dalle sue peripezie calcistiche e sentimentali. Mauro Icardi ha sdoganato il fenomeno del calciatwittatore. Un fenomeno mediatico senza precedenti e in grado di unire appasionati di cronaca rosa ai più incalliti calciofili. Sul campo il rendimento, soprattutto nel girone di ritorno, è di alto livello. Otto reti in diciotto presenze alla prima stagione in una big rappresentano un ottimo bottino realizzativo. La doppia cifra non è distante a cinque turni dalla fine e incarnerebbe un traguardo di prestigioso, oltre a far scattare un importante bonus contrattuale che farebbe, ulteriormente, lievitare gli emolumenti del centravanti rosarino.

Il classe '93 può ulteriormente potenziare il proprio stipendio, toccando anche quota venti presenze. Bonus già inclusi nel contratto firmato l'estate scorsa con il club di Corso Vittorio Emanuele e che gli farebbero sfondare il milione di euro netto all'anno. L'Icardi bomber implacabile delle ultime settimane (cinque reti nelle ultime cinque gare giocate) fa gola a molti e per la prossima stagione piace molto all'Atletico Madrid.

Il bomber nerazzurro, però, si trova bene a Milano e al momento non ha manifestato propositi d'addio. Anzi il suo agente Abian Morano dalle Canarie continua a lavorare ad un ritocco dell'ingaggio per il proprio assistito, che potrebbe così guadagnare dalla prossima stagione 1,4 mln netti più bonus legati a gol e traguardi del club. Il "nuovo Batistuta", come l'ha incoronato il proprio agente, è pronto a continuare la propria avventura interista. Le sirene di mercato fanno piacere, ma non l'hanno affatto irretito. Già a gennaio il Monaco l'aveva tentato, ma - nonostante all'epoca giocasse poco - il rifiuto fu categorico.

Così nel Principato ripiegarono sul bulgaro Berbatov. Icardi sogna di vincere con l'Inter, inoltre a Milano la "nuova famiglia", composta con Wanda Nara e i pargoli avuti dalla showgirl argentina dall'ex marito Maxi Lopez, si trova splendidamente. Un motivo in più per continuare l'avventura interista. Quell'Inter fortemente voluta già l'anno scorso tanto da rifiutare le avances del Napoli, rompendo l'idilio con la tifoseria blucerchiata, che anche domenica scorsa ha rinfacciato a Maurito il tradimento perpetrato alla Samp pur di accasarsi a Milano. Schermaglie provenienti da un passato archiviato. Il presente ma anche il futuro di Mauro Icardi è a tinte nerazzurre.

© Riproduzione Riservata

Commenti