ESCLUSIVO - Niente scambio con la Juve: Ranocchia resta

Mazzarri vuole costruire la difesa partendo dall'azzurro. Marrone piace ma nessuna offerta Juve sarà accettata - CALCIOMERCATO IN DIRETTA

Andrea Ranocchia – Credits: Afp

Riccardo Vetere

-

Non ci sarà nessuno scambio tra Inter e Juventus con l'inserimento di Andrea Ranocchia che è considerato da Walter Mazzarri un punto fermo della difesa dell'Inter nella prossima stagione. Dopo qualche ora in cui si è molto parlato (e scritto) sull'ipotesi di una trattativa per portare Marrone a Milano e Ranocchia, che piace a Conte, a Vinovo.

Gli uomini di mercato dell'Inter, però, hanno l'input di non ascoltare nessuna proposta che riguardi Ranocchia il cui contratto è in scadenza nel giugno 2015 e nei prossimi mesi andrà allungato e ritoccato per evitare qualsiasi tentazione. Che alla Juventus il difensore interessi è cosa nota. Già un anno fa Conte lo aveva richiesto a Marotta e Paratici per riformare la coppia di centrali del Bari della promozione in serie A con Leonardo Bonucci.

Nelle scorse settimane alcune parole di Ranocchia, che era parso lusingato dell'interesse dei campioni d'Italia, erano state equivocate e lo avevano costretto a una precisazione pubblica. Ora dai piani alti di Corso Vittorio Emanuele arriva lo stop definitivo a ogni illazione. Un contratto che, invece, non sarà rinnovato è quello di Tommaso Rocchi. Scade il prossimo 30 giugno: il suo agente aspettava una convocazione che non arriverà.

© Riproduzione Riservata

Commenti