Inter, pieni poteri a Mazzarri. Per giugno rispunta Osvaldo
Inter, pieni poteri a Mazzarri. Per giugno rispunta Osvaldo
Sport

Inter, pieni poteri a Mazzarri. Per giugno rispunta Osvaldo

L'ex punta della Roma è sempre nel mirino, piace anche Mitroglu mentre Pereira è pronto a partire

Pieni poteri a Walter Mazzarri che sarà sempre più assimilabile, come figura professionale, ad un allenatore-manager all'inglese più che ad un canonico tecnico italiano. Il mister di San Vincenzo gode della piena fiducia di Erick Thohir, che ha disegnato per il proprio allenatore un ruolo importante anche in ambito di mercato. Branca e Ausilio per gennaio saranno in carica e dovranno dimostrare le proprie capacità: in ballo c'è la riconferma per la prossima stagione, anche se le strategie appaiono già delineate. Le idee dell'ex allenatore del Napoli dovranno essere assecondate e per questo Mazzarri ha ribadito le proprie priorità per gennaio: un centrocampista (Nainggolan) e un esterno. La partenza di Alvaro Pereira potrebbe facilitare un nuovo innesto sulle corsie laterali. L'uruguayano è seguito da Tottenham e Galatasaray, ma in Corso Vittorio Emanuele si vogliono evitare minusvalenze sugli undici milioni sborsati quindici mesi fa al Porto.

Difficile strappare uno fra Vrsaljko e Basta rispettivamente a Genoa ed Udinese, già a gennaio. Più facile arrivare ad Insua dell'Atletico Madrid, tuttavia il tecnico nerazzurro vorrebbe un giocatore già rodato nel nostro campionato. Stessa problematica per Alex Sandro del Porto, il cui cartellino oscilla fra i dodici e i quindici mln. Suggestiva e più praticabile l'idea Emanuele Giaccherini, per il quale è stato effettuato un sondaggio con il Sunderland. In attacco il rinnovo di Diego Milito è ancora in stand-by: da non escludere un addio a giugno. Per questo Mazzarri ripensa ad un suo vecchio pallino, quel Pablo Damian Osvaldo che in Inghilterra fatica a lasciare il segno. L'esperienza al Southempthon è stata sinora chiaroscurale e dopo il Mondiale il bomber italo-argentino farebbe volentieri ritorno nel Bel Paese. WM l'aveva corteggiato già ai tempi del Napoli e pure in estate - prima dell'arrivo di Belfodil - ne aveva caldeggiato l'acquisto a Branca. Alternativa la stella della Nazionale greca Mitroglu, che potrebbe già essere acquistato a gennaio e dirottato in prestito in un club amico (Parma).

Ti potrebbe piacere anche

I più letti