Sport

Inter, scatto su D'Ambrosio. Beffato il Milan

Intesa raggiunta con il Torino. Ecco perché Cairo ha voluto fare uno sgarbo ai rossoneri che volevano il giovane laterale...

Il laterale del Torino, Danilo D'Ambrosio. In scadenza nel giugno 2014 – Credits: Getty Images Sport

L'Inter si rifà il look sugli esterni. In ossequio alle disposizioni demandate da Walter Mazzarri i dirigenti nerazzurri stanno operando per rinforzare le corsie laterali interiste. Andrà via da Appiano Gentile, per rientrare anticipatamente al Chelsea, il brasiliano Wallace. Il classe '94 è ritenuto ancora troppo acerbo per calcare da protagonista il palcoscenico di San Siro e per questo verrà rispedito al mittente anticipatamente. Branca e Ausilio hanno già comunicato la decisione all'agente del calciatore Frederico Moraes, che l'ha incassata riluttante.

A Londra Mou non intende puntare su Wallace, che così rischia un nuovo trasferimento. Dal Brasile sono giunte già alcune richieste per il prestito, ma il giovane laterale preferirebbe restare nel Vecchio Continente. In entrata rimane in stand-by l'argentino Ansaldi dello Zenit: il profilo del calciatore non stuzzica particolarmente Mazzarri, che preferisce elementi già rodati nel nostro campionato. La prima scelta si chiama Danilo D'Ambrosio, in scadenza a giugno col Torino e in partenza già nell'attuale sessione di mercato invernale. Cairo non ha gradito lo sgarbo del Milan, che ha fatto un'offerta al giocatore (800 mila euro all'anno sino al 2018) per l'estate. Una trattativa sotteranea e volta a soffiare il numero tre al patron di La7 a zero euro.

Con i nerazzurri invece c'è in ballo un indennizzo da un milione di euro più il cartellino di Gabi Mudingayi. In alternativa all'ombra della Mole può sbarcare il fantasista argentino Ruben Botta. Il classe '90 si è ristabilito dall'infortunio ed è rientrato dal prestito-parcheggio al Livorno. Spinelli lo rivorrebbe: stavolta per utilizzarlo sul campo dopo averlo ingaggiato per permettere alla società di
Corso Vittorio Emanuele di non occupare un slot da extracomunitario. Piccoli dettagli da limare in un affare che procede a vele spiegate: D'Ambrosio è pronto a dire sì all'Inter e legarsi con un quadriennale da 1,2 mln a stagione. Nella calza della Befana i tifosi nerazzurri potrebbero trovare il primo regalo targato Thohir.

© Riproduzione Riservata

Commenti