Il giorno del derby: Luna Rossa Swordifish in finale

Bruni batte Barker davanti a patron Bertelli. Nell'ultimo atto contro Oracle

Luna Rossa Swordifish – Credits: Ansa

Damiano Iovino

-

Davanti al patron di Prada Patrizio Bertelli, Checco Bruni al timone di Luna Rossa Swordifish ha vinto oggi il derby con i compagni di Luna Rossa Piranha guidati da Chris Draper, timoniere ufficiale dell'Ac72 che correrà a San Francisco per la Coppa America. Nell'altro match race in programma Oracle ha battuto gli inglesi di J.P. Morgan capitanati dall'olimpionico Ben Ainslie. Quindi Oracle e Luna Rossa Swordifish si batteranno nella finale della tappa napoletana delle America's Cup World Series.

Checco Bruni ha ringraziato pubblicamente il team di terra, che ha lavorato tutta la notte per rimettere in sesto la barca, danneggiata ieri nella collisione con Emirates Team New Zealand. Lo skipper neozelandese Dean Barker si è ripreso dalla delusione per essere stato escluso dalle semifinali di match race, andando a vincere tutte e due le regate di flotta in programma oggi.

La classifica per ora vede in testa New Zealand con 60 punti, seguita da Oracle 55, J.P. Morgan BAR 52, Luna Rossa Piranha 50, Energy 42, Luna Rossa Swordfish 40, Artemis 31, HS Racing 26 e China Team 22. Ma per la classifica finale sarà determinante la regata di domani, dove la vittoria vale 40 punti contro i 12 in palio per ognuna delle regate precedenti, quindi ci potrebbe essere qualche sorpresa.

© Riproduzione Riservata

Commenti