ANSA/MATTEO BAZZI
Sport

Ibrahimovic al Milan, è fatta. I dettagli

L'attaccante svedese e Raiola hanno trovato l'accordo con i rossoneri per 3 mln netti fino a fine stagione. Il rinnovo legato a gol, partite ed altre opzioni

Ibrahimovic è un giocatore del Milan. Lo scambio di documenti tra i dirigenti rossoneri e Mino Raiola è avvenuto nel pomeriggio. Il procuratore ha ottenuto quanto rchisto fin dall'inizio della trattativa: 3 mln di euro netti fino a fine stagione.

Una cifra che il Milan aveva sempre rifiutato di versare, ritenendola troppo alta. Ma a quanto pare Gazidis ha cambiato idea forse anche spinto dalla sconfitta pesante con l'Atalanta che ha appesantito la già grave stagione rossonera.

Per quanto riguarda la prossima stagione invece non tutto è ancora deciso. La richiesta del giocatore è sempre di 6 mln netti, cifra al momento non alla portata del Milan. La conferma per la prossima stagione è legata al numero di presenze, di reti, di assist che sembrano essere facilmente raggiungibili.

Ibra potrebbe esordire già per Milan-Sampdoria, gara in calendario alla ripresa del campionato, il 6 gennaio.

Da aggiungere che Ibra in realtà non aveva molte altermative reali. Juventus ed Inter avevano subito declinato l'invito; il Napoli di Gattuso ha fatto lo stesso e anche i sondaggi fatti in Inghilterra non avevano dato esito favorevole.

Ti potrebbe piacere anche