valentino-rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images Sport
valentino-rossi
Sport

Guida al Gp San Marino: orari tv Sky, Cielo e Mtv, scommesse, classifica

Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo. A Misano, il pilota pesarese si gioca un'importante ipoteca sul titolo mondiale

La ciliegina sulla torta. La gioia che metterebbe i sigilli a una settimana da favola per lo sport italiano e regalerebbe un carico di entusiasmo grande così agli appassionati delle due ruote. Da New York a Berlino. Dalle vittorie meravigliose della Vinci e nella Pennetta sui campi dello Us Open alla marcia impetuosa della nazionale di pallacanestro agli Europei in salsa tedesca. Fino all'attesa che profuma di speranza sulla pista di Misano intitolata a Marco Simoncelli per un Gran premio di San Marino che da almeno un lustro non prometteva di consegnare le chiavi del titolo mondiale a un pilota italiano. Che poi è sempre lui, Valentino Rossi, reduce dal trionfo di Silverstone, leader della classifica mondiale con 12 punti di vantaggio sul compagno di squadra in sella alla Yamaha Jorge Lorenzo e con lui titolare della cattedra di prof del circuito romagnolo con 3 vittorie nella MotoGp. A sei gare dalla bandiera a scacchi di fine campionato, la gara di Misano rappresenta infatti per il pilota pesarese un set point da amministrare con cura. L'occasione per imbastire la volata e prendere per il collo il suo decimo campionato nel motomondiale. Rossi freme: "Sentirò molto la pressione. Ci saranno tutti: tifosi (ndr, il Fan club ha compiuto 19 anni, auguri!), amici e familiari. C’è sempre una grande atmosfera ed è la mia vera 'gara di casa' ". Le premesse per un risultato con i fiocchi ci sono tutte. Vale il fenomeno può contare a Misano sulla tradizione favorevole della Yamaha (la Honda non vince da quattro stagioni), sul rilancio della Ducati che potrebbe diventare un prezioso alleato nella battaglia con Lorenzo e sul fatto che non sia necessario partire davanti a tutti per vincere la corsa. L'ultimo che è riuscito a centrare la doppietta pole-gara è stato Dani Pedrosa, nel 2010. Nota di servizio per i tifosi da divano: il gran premio sarà trasmesso in diretta per la prima volta anche da Mtv.

La pista

I numeri di Misano

Lunghezza tracciato: 4,2 Km
Giri previsti: 28
Curve: 6 a sinistra, 10 a destra
Distanza complessiva: 118,3 Km
Record circuito: 1'33.906, stabilito da Jorge Lorenzo nel 2011
Velocità massima: 292,3 Km/h, raggiunta da Dani Pedrosa nel 2013

L'albo d'oro del Gp di Misano

Ecco come sono andate le cose nelle ultime tre edizioni della gara

2014: 1° Rossi (Yamaha), 2° Lorenzo (Yamaha), 3° Pedrosa (Honda). Pole: Lorenzo. Giro più veloce: Marquez (Honda).

2013: 1° Lorenzo (Yamaha), 2° Marquez (Honda), 3° Pedrosa (Honda). Pole: Marquez. Giro più veloce: Marquez.

2012: 1° Lorenzo (Yamaha), 2° Rossi (Ducai), 3° Bautista (Honda). Pole: Pedrosa (Honda). Giro più veloce: Lorenzo.

Vittorie piloti MotoGp: Rossi e Lorenzo 3, Pedrosa e Stoner 1.

La classifica piloti dopo 12 gare (su 18)

Le prime 10 posizioni

1° Rossi (Movistar Yamaha), 236 punti
2° Lorenzo (Movistar Yamaha), 224
3° Marquez (Repsol Honda), 159
4° Iannone (Ducati Team), 150
5° Dovizioso (Ducati Team), 120
6° Smith (Monster Yamaha Tech 3), 115
7° Pedrosa (Repsol Honda), 102
8° Petrucci (Ducati Pramac), 83
9° Pol Espargaro (Monster Yamaha Tech 3), 81
10° Cructhlow (CWM LCR Honda), 74

Le quote bwin

Vincente qualifiche
Marquez 2.20
Lorenzo 3.30
Iannone 6.50
A. Espargaro e Dovizioso 7.00
Pedrosa 9.00
Rossi 10.00

Vincente gara
Rossi, Marquez e Lorenzo 2.75
Pedrosa 12.00
Iannone 17.00
Dovizioso 21.00
Crutchlow 34.00

Vincente campionato
Lorenzo 1.75
Rossi 2.00
Marquez 15.00
Iannone 751.00
Dovizioso e Pedrosa 1001

Orari e tv

Venerdì

Prove libere 1: diretta alle 10 su Sky Sport MotoGp HD
Prove libere 2: diretta alle 14 su Sky Sport MotoGp HD

Sabato

Prove libere 3: diretta alle 10 su Sky Sport MotoGp HD
Qualifiche: diretta alle 14 (replica ore 16 e 18,30) su Sky Sport MotoGp HD e Cielo (sintesi ore 23)

Domenica

Warm up: diretta dalle 8,40 su Sky Sport MotoGp HD
Gara: diretta alle 14 (replica ore 17 e 24) su Sky Sport MotoGp HD, MTV e Cielo

Ti potrebbe piacere anche

I più letti