MotoGp, Qatar: Rossi, una rimonta da campione del Mondo
EPA/STR
MotoGp, Qatar: Rossi, una rimonta da campione del Mondo
Sport

MotoGp, Qatar: Rossi, una rimonta da campione del Mondo

Da decimo in griglia di partenza arriva secondo, dopo una battaglia incredibile con Marquez. Valentino è in forma smagliante - Il Duello Rossi-Marquez, Video

Tutto è pronto e per Valentino Rossi la stagione 2014 del Moto Gp parte subito in salita, con il decimo posto nella griglia di partenza. 

I riflettori di Losail ( 5 km e 380 metri di percorso, 10 destre 6 sinistre ) sono accesi sui piloti che si giocano la prima tappa del motomondiale in un pugno di millesimi.

Parte benissimo Lorenzo che subito va davanti, Valentino sorpassa Pedrosa e rimane alle spalle di Andrea Iannone. 

Purtroppo la gloria è passeggera per Jorge che in scivolata cade al primo giro.

Valentino molto aggressivo sembra poter essere in grado di attaccare i primi, salendo in 5 posizione e rimanendo attaccato alla ruota di Bautista, sorpassandolo quando mancano 17 giri al termine della gara.

Bradl, Marquez, Bautista e Rossi iniziano a distaccarsi dal resto del gruppo con il dottore che arriva in terza posizione quando mancano 16 giri alla fine.

Adrenalina al massimo con Vale e Marq che si contendono il secondo posto dietro Bradl che a 14 giri dal termine perde l'anteriore e cade rovinosamente a terra giocandosi la prima posizione.

Valentino approfitta della situazione ed effettua un bellissimo sorpasso su Marquez portandosi in prima posizione, a seguire Pedrosa.

I piloti di testa stanno spingendo al massimo con Marquez che prova ad attaccare Vale sul rettilineo giro dopo giro ma a 9 dalla fine Valentino tiene ancora la prima posizione con estrema freddezza ed esperienza fino al sorpasso, questa volta riuscito, di Marquez sul dottore.

A 3 giri dalla conclusione del primo Motogp della stagione la lotta per il podio è a quattro con Marquez primo, Rossi secondo, Bautista terzo e Pedrosa  quarto, quattro piloti a contendersi il podio.

La lotta per la vittoria a 2 giri dal termine è tra Vale e Marc che si sganciano dai 2 diretti inseguitori e si affrontano curva dopo curva con Valentino che a 1 giro e mezzo dal termine sorpassa Marc, che lo riprende prontamente e lo chiude. 

Gli ultimi due giri sono al cardiopalma con sorpassi a ripetizione tra i 2 campioni che non vogliono rinunciare al podio, gli occhi di tutta italia sono puntati sul numero 46 che ha effettuato una rimonta straordinaria partendo dal decimo posto in griglia.

Marq Marquez vince il primo mondiale del 2014 ma la notizia è che Valentino c'è e lotta ai vertici e quest' anno ci sorprenderà con un risultati strabilianti “Ho fatto una grande rimonta, ho rischiato ma non ho sbagliato niente. Ho provato a vincere. Speriamo di essere così forti sempre.”
 

Si ricomincia quindi da dove tutto era terminato lo scorso anno ovvero con Marc Marquez davanti a tutti e Valentino all'inseguimento in lotta per il titolo mondiale 2014.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti