Guida al Gp di Monaco: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti
Mark Thompson/Getty Images Sport
Guida al Gp di Monaco: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti
Sport

Guida al Gp di Monaco: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti

Sulla pista cittadina di Montecarlo va in scena una delle gare più attese dell'anno. Rosberg ed Hamilton i favoriti, Ferrari un passo indietro

Sarà pure vero che sulla pista di Montecarlo si sorpassa con il contagocce perché le occasioni sono poche mentre i rischi di fare il capitombolo sono tanti, anzi, tantissimi, ma se vinci a Monaco entri nella storia. Lo dice la tradizione. Da Fangio a Moss, da Hill a Stewart, fino ad arrivare alle battaglie senza sosta tra Prost, Senna, Schumacher. Sul podio del gran premio del Principato sono saliti i migliori piloti di sempre. Applauditi a due passi dal mare, tra yacht extralusso, casinò e champagne. A Montecarlo è di casa Nico Rosberg, che davanti ai sovrani della città monegasca ha vinto le ultime due edizioni della gara. Il pilota tedesco ha vinto in Spagna e spera fortissimamente di confermarsi domenica prossima per non perdere di vista il compagno di scuderia, Lewis Hamilton, leader della classifica con 20 punti di vantaggio e fresco di rinnovo con la Mercedes fino al 2018 (leggi qui i dettagli dell'accordo). Le Ferrari? Un passo indietro dopo gli sbuffi del Montmelò, ma Sebastian Vettel, che da queste parti ha vinto nel 2011, crede fermamente che presto o tardi il Cavallino tornerà a guardare negli occhi senza timore le Frecce d'argento. Una promessa. Forse, di più. 

La pista

I numeri del Circuit de Monaco

Primo gran premio: 1950
Lunghezza tracciato: 3,340 Km
Giri previsti: 78
Distanza complessiva: 260,286 Km
Giro record: 1:14.439, stabilito da Michael Schumacher nel 2004

L'albo d'oro del Gp di Monaco

Il podio nelle ultime 3 edizioni

2014: 1° Rosberg (Mercedes), 2° Hamilton (Mercedes), 3° Ricciardo (Red Bull). Pole: Rosberg. Giro più veloce: Raikkonen (Ferrari).

2013: 1° Rosberg (Mercedes), 2° Vettel (Red Bull), 3° Webber (Red Bull). Pole: Rosberg. Giro più veloce: Vettel.

2012: 1° Webber (Red Bull), 2° Rosberg (Mercedes), 3° Alonso (Ferrari). Pole: Webber. Giro più veloce: Perez (Sauber).

Vittorie piloti: Senna 6; Hill e M.Schumacher 5; Prost 4; Moss e Stewart 3.

Pole position pilota: Senna 5; Fangio, Clark, Stewart e Prost 4.

Vittorie costruttori: McLaren 15; Ferrari 8; Lotus 7; BRM 5.

Il confronto tra i piloti del mondiale 2015

Vittorie: Alonso e Rosberg 2; Raikkonen, Hamilton, Button e Vettel 1.

Pole: Alonso e Rosberg 2, Raikonen, Massa, Button e Vettel 1.

Giri veloci: Raikkonen 3; Vettel 2; Alonso, Massa e Perez 1.

Ultima vittoria Ferrari: 2001, Michael Schumacher.

La classifica piloti e costruttori

Piloti
(prime 10 posizioni)
1° Hamilton (Mercedes), 111 punti; 2° Rosberg (Mercedes), 91; 3° Vettel (Ferrari), 80; 4° Raikkonen (Ferrari), 52; 5° Bottas (Williams), 42; 6° Massa (Williams), 39; 7° Ricciardo (Red Bull), 25; 8° Nasr (Sauber), 14; 9° Grosjean (Lotus), 12; 10° Sainz Jr. (Toro Rosso), 8.

Costruttori
(prime 7 posizioni)
1° Mercedes, punti 202; 2° Ferrari, 132; 3° Williams, 81; 4° Red Bull, 30; 5° Sauber, 19; 6° Lotus, 16; 7° Toro Rosso, 14.

Le quote scommesse proposte da bwin

Pole-position
Hamilton 1.70
Rosberg 2,10
Vettel 8.00
Raikkonen 15.00
Bottas 41.00
Massa 51.00

Vittoria gara
Hamilton 1,90
Rosberg 2.20
Vettel 8.00
Raikkonen 15.00
Bottas 41.00
Massa 67.00

Vittoria Mondiale piloti
Hamilton 1.15
Rosberg 6.00
Vettel 8.00
Raikkonen 31.00
Bottas e Massa 301.00

Orari tv

Giovedì

Prove libere 1: diretta alle 10 su Sky Sport F1 Hd e Rai Sport 1
Prove libere 2: diretta alle 14 su Sky Sport F1 Hd e Rai Sport 1

Sabato

Prove libere 3: diretta alle 11 su Sky Sport F1 Hd e Rai Sport 1
Qualifiche: diretta alle 14 su Sky Sport F1 Hd e Rai 2

Domenica

Gara: diretta alle 14 su Sky Sport F1 Hd e Rai 1

Ti potrebbe piacere anche

I più letti