Gp Giappone: Vettel pensa già alla Ferrari?
Clive Mason/Getty Images
Gp Giappone: Vettel pensa già alla Ferrari?
Sport

Gp Giappone: Vettel pensa già alla Ferrari?

Le prime prove tra allarme maltempo e rumors di mercato che danno il pilota Red Bull presto al Cavallino. Tutte le info utili sulla gara

A Parigi, si fa largo l'idea del ribaltone

Alonso sì, Alonso no, Alonso forse. Mentre al Salone dell'auto di Parigi i due presidenti della Ferrari Luca di Montezemolo (il prima) e Sergio Marchionne (il dopo) sfogliano la margherita sul futuro del pilota spagnolo, ringraziando e lodando l'interessato dal pulpito con il probabilissimo contratto firmato di Sebastian Vettel tra le pieghe della giacca, in Giappone tira sempre più forte il vento del tifone Phanfone, che potrebbe fare visita al circuito di Suzuka tra sabato e domenica provocando guai da matita rossa. Dalle parole alla pista. In attesa di notizie dagli esperti di meteorologia, si sono tenute nella notte le prime libere del weekend, che hanno visto le Mercedes subito velocissime.

  

Lewis Hamilton e Nico Rosberg si sono dati il cambio in testa alla classifica dei giri più veloci. Primo il pilota tedesco nelle FP1, primo il britannico nelle FP2. Poi, tutti gli altri. Con Alonso che si toglie la soddisfazione di piazzare al mattino il terzo miglior tempo dietro alle due Frecce d'argento e con Vallteri Bottas (4° nelle FP1 e 3° nelle FP2) pronto a vendere cara la pelle sul circuito che nel 2013 non gli ha donato alcuna soddisfazione. Kimi Raikkonen? Nelle prime libere ha messo in fila sia Vettel sia Daniel Ricciardo (incidente nel pomeriggio), in evidente affanno con una Red Bull che fa fatica a tenere il passo di Ferrari e Williams. Max Verstappen, buona la prima. Il 17enne della Toro Rosso, al debutto assoluto in F.1, ha fatto registrare un ottimo 12° posto nelle FP1 prima di rompere il motore Renault e rimanere nel box durante le FP2.

I numeri del Gp del Giappone

Gara numero 15 di 19
Nome circuito: Suzuka International Circuit
Prima gara disputata nel 2008
Numero di giri: 53
Lunghezza del circuito: 5,807 Km
Distanza complessiva: 307,471 Km
Miglior tempo: 1’31”540 – Raikkonen (2005)

I precedenti

Pole, podi e risultati nelle ultime quattro edizioni.

2013 – Pole: Webber (Red Bull). Podio: 1° Vettel (Red Bull), 2° Webber (Red Bull), 3° Grosjean (Lotus). Giro più veloce: Webber (Red Bull). Ferrari: 4° Alonso, 10° Massa.

2012 – Pole: Vettel (Red Bull). Podio: 1° Vettel (Red Bull), 2° Massa (Ferrari), 3° Kobayashi (Sauber). Giro più veloce: Vettel (Red Bull). Ferrari: 2° Massa, Alonso ritirato poco dopo la partenza a causa di un contatto con la Lotus di Raikkonen.

2011 – Pole: Vettel (Red Bull). Podio: 1° Button (McLaren), 2° Alonso (Ferrari), 3° Vettel (Red Bull). Giro più veloce: Button (McLaren). Ferrari: 2° Alonso, 7° Massa.

2010 – Pole: Vettel (Red Bull). Podio: 1° Vettel (Red Bull), 2° Webber (Red Bull), 3° Alonso (Ferrari). Giro più veloce: Webber (Red Bull). Ferrari: 3° Alonso, Massa fuori subito dopo il via per una collisione con la Force India di Vitantonio Liuzzi.

L'albo d'oro

Piloti

6 – Michael Schumacher
4 – Sebastian Vettel
2 – Gehrard Berger, Ayrton Senna, Damon Hill, Mika Hakkinen e Fernando Alonso

Costruttori

9 – McLaren
7 – Ferrari
4 – Red Bull

La classifica piloti prima del Gp del Giappone

Le prime 10 posizioni
1° Hamilton (Mercedes), 241; 2° Rosberg (Mercedes), 238 punti; 3° Ricciardo (Red Bull), 181; 4° Alonso (Ferrari), 133; 5° Vettel (Red Bull), 124; 6° Bottas (Williams), 122;  7° Button (McLaren) e Hulkenberg (Force India), 72; 9° Massa (Williams), 65; 10° Raikkonen (Ferrari) e Perez (Force India), 45.


La classifica costruttori prima del Gp del Giappone

Le prime 5 posizioni
1° Mercedes, 479 punti; 2° Red Bull, 305; 3° Williams, 187; 4° Ferrari, 178; 5° Foce India, 117.

Gli orari tv

Sabato
Ore 4, prove libere 3: diretta Sky Sport F1.
Ore 7, qualifiche: diretta Sky Sport F1, differita Rai 2 alle 13,45

Domenica
Ore 8, gara: diretta Sky Sport F1 e differita Rai 1 alle ore 14

Le quote bwin

Vincente qualifica

Lewis Hamilton 1,70
Nico Rosberg 2,75
Sebastian Vettel 15,00
Daniel Ricciardo 15,00
Vallteri Bottas 21,00
Felipe Massa 26,00
Fernando Alonso 29,00
Kimi Raikkonen 81,00
Jenson Button 101,00

Vincente gara

Lewis Hamilton 1,95
Nico Rosberg 3,00
Sebastian Vettel 10,00
Daniel Ricciardo 10,00
Vallteri Bottas 21,00
Fernando Alonso 26,00
Felipe Massa 51,00
Kimi Raikkonen 67,00
Jenson Button 101,00

Ti potrebbe piacere anche

I più letti