KAZUHIRO NOGI/AFP
Sport

Gp Giappone, qualifiche: pole Lorenzo, ma Rossi è vicinissimo

Sulla pista di Motegi, testa a testa tra i due piloti Yamaha, che partiranno dalla prima fila. Brutto incidente per De Angelis

Magnifico, stellare, straordinario. Nelle qualifiche del Gran premio del Giappone, Valentino Rossi fa sudare freddo il compagno di squadra Jorge Lorenzo, favorito numero uno per la pole, velocissimo sin dalle prime libere del venerdì. Sul traguardo di Motegi, la differenza tra i due piloti Yamaha, distanti in classifica mondiale di appena 14 punti, è soltanto di 81 millesimi. Uno sbadiglio, o poco meno.

E se è vero che il giro secco travolgente di Lorenzo era atteso al limite del prevedibile, tutt'altro si poteva dire del signor Rossi, che nei giri del sabato fa sempre fatica e in Giappone più che altrove. E invece, ecco il nuovo mezzo miracolo del Dottore, ovvero giocarsi la gara a braccetto con Lorenzo, all'ennesima pole della sua carriera.

Chiude la prima fila un po' a sorpresa Marc Marquez, che ha girato con la mano sinistra dolorante per la caduta dei giorni scorsi. Seconda fila che si apre con le due Ducati, ritrovate e veloci, di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Sesto Dani Pedrosa. Brutto incidente per Alex De Angelis nel quarto turno delle libere (clicca qui per i dettagli). Il pilota sanmarinese è stato trasportato in elicottero all'ospedale per accertamenti.

La griglia di partenza
(prime quattro file:

Prima fila: Lorenzo - Rossi - Marquez
Seconda fila: Dovizioso - Iannone - Pedrosa
Terza fila: A. Espargaro - Crutchlow - Smith
Quarta fila: Smith - Viñales - P. Espargaro

Guida al Gp del Giappone: orari tv Sky, Cielo e Mtv, scommesse, classifica

Ti potrebbe piacere anche