Gonzalo Higuain è del Napoli

Tutte le cifre dell'accordo che ha portato l'attaccante argentino in Italia - Sondaggio: quanto è forte questo Napoli? -  L'Arsenal vira su Suarez - Il calciomercato in diretta  

Matteo Politanò

-

I pochi dubbi sono stati spazzati via. L'atteso rilancio dell'Arsenal per Gonzalo Higuain non è arrivato e il giocatore argentino può iniziare la sua nuova avventura con la maglia azzurra. L'accordo era stato raggiunto già nei giorni scorsi ma era stato lo stesso giocatore a chiedere 48 ore di attesa per aspettare un'eventuale controfferta dell'Arsenal al Real Madrid per il suo cartellino. Niente da fare, i Gunners hanno virato su Luis Suarez dando così l'ufficialità virtuale al passaggio dell'argentino in Campania. La trattativa va in porto con numeri da capogiro: 37 milioni di euro al Real Madrid mentre il giocatore sottoscrive un quadriennale da 8,7 milioni di euro lordi a stagione, circa 4,2 milioni netti.

Una cifra inferiore di quella percepita a Napoli da Cavani ma sulla quale influisce anche l'accordo per la gestione dei diritti d'immagine, vero scoglio che aveva rischiato di far saltare tutto. Higuain gestirà in prima persona i diritti d'immagine per le prossime due stagioni mentre a partire dal campionato 2015/2016 il Napoli potrà rispondere alle offerte della Nike pur dando la priorità al marchio statunitense in caso di ulteriore rilancio. Per De Laurentiis è l'investimento più importante dal giorno del suo insediamento come presidente azzurro nel 2004. 

Higuain, classe 1987, è nato a Brest in Francia (ha passaporto comunitario) all'epoca in cui il padre Jorge Nicolas giocava nella squadra francese come difensore. E' cresciuto calcisticamente nel River Plate dove ha esordito nel 2004 segnando 15 reti in 25 partite. Con il Real Madrid 107 gol in 190 presenze ai quali vanno sommati anche i 19 gol in 33 partite con la nazionale argentina. Nelle prossime ore saranno sbrigati gli ultimi dettagli burocratici dopodiché El Pepita partirà alla volta di Napoli per la firma sul contratto e l'inizio della sua nuova avventura italiana. 

© Riproduzione Riservata

Commenti